Boatnews

Volvo Penta e CMB.TECH insieme per lo sviluppo di soluzioni a idrogeno


Volvo Penta e CMB.TECH hanno annunciato la partnership volta ad accelerare lo sviluppo di soluzioni a doppia alimentazione a idrogeno per applicazioni sia a terra che in mare. La collaborazione includerà progetti pilota all’industrializzazione su piccola scala, fornendo un maggiore accesso a questa importante tecnologia per la riduzione delle emissioni di gas serra.

CMB.TECH si occupa di grandi applicazioni marine e industriali alimentate a idrogeno e ammoniaca, combustibili che produce e fornisce ai propri clienti. La collaborazione con Volvo Penta risale al 2017, nella quale i motori Volvo Penta sono stati adattati a funzionare come soluzione dual-fuel a idrogeno e diesel tramite il kit di conversione fornito da CMB.TECH.

Una soluzione a basse emissioni di carbonio

La collaborazione segna un passo importante nell’ambizione comune di Volvo Penta e CMB.TECH di contribuire ad accelerare la transizione dei loro clienti verso le emissioni nette a zero.

La partnership riguarderà progetti pilota e l’industrializzazione su piccola scala di una soluzione dual-fuel a idrogeno per clienti selezionati.

“Dai primi progetti di tecnologia dual-fuel abbiamo visto riduzioni delle emissioni di CO2 fino all’80%”, afferma Roy Campe, Chief Technology Officer di CMB.TECH e prosegue: “È chiaro che la transizione energetica è una sfida importante per molti tipi di applicazioni. Con la tecnologia dual-fuel che abbiamo sviluppato negli ultimi anni, siamo in grado di fornire una soluzione economica e robusta per una varietà di applicazioni. Riteniamo che questa soluzione abbia un enorme potenziale per i clienti, sia a terra che in mare”.

“Lo sviluppo in questo settore si sta muovendo rapidamente e con questa partnership vediamo una grande opportunità per esplorare ulteriormente e partecipare all’aumento dell’uso e della disponibilità di soluzioni a idrogeno. Credo che questo approccio a doppia alimentazione piacerà a molti dei nostri clienti per la sua facilità di installazione, manutenzione e utilizzo. Inoltre, contribuirà ad accelerare la transizione dei nostri clienti verso operazioni più sostenibili”, afferma Heléne Mellquist, Presidente di Volvo Penta.

Tecnologia dual-fuel

Il vantaggio principale della soluzione dual-fuel è che ridurrà le emissioni di gas a effetto serra e allo stesso tempo fornirà una soluzione robusta e affidabile. Inoltre, se l’idrogeno non è disponibile, l’applicazione continua a funzionare con il carburante tradizionale, salvaguardando la produttività.

La progettazione e il collaudo del sistema di iniezione di idrogeno si svolgeranno presso il centro tecnologico e di sviluppo CMB.TECH di Brentwood, nel Regno Unito. Qui verranno testati i motori Volvo Penta per ottimizzare la strategia di iniezione idrogeno-diesel e ottenere la massima affidabilità e risparmio di emissioni.

“La semplicità della tecnologia dual fuel consente una rapida introduzione in molte applicazioni. Il potenziale di decarbonizzazione con l’idrogeno verde è enorme, ma molte applicazioni richiedono uno scenario di ripiego di carburante tradizionale per mantenere un’attività redditizia. Con la tecnologia a doppia alimentazione, il vostro impianto è a prova di futuro, anche senza la copertura completa di un’infrastruttura affidabile per l’idrogeno”, afferma Roy Campe, Chief Technology Officer di CMB.TECH.

“Questa soluzione è uno strumento prezioso per raggiungere il nostro ambizioso impegno nell’ambito dell’iniziativa Science Based Targets, in cui ci proponiamo di raggiungere emissioni nette della catena del valore pari a zero entro il 2040”, conclude Heléne. “Non esiste una risposta unica che vada bene per tutti, ed è per questo che Volvo Penta sta investendo molto nell’esplorazione di un’ampia gamma di tecnologie sostenibili e ponte, come l’ibridazione, le trasmissioni elettriche, le celle a combustibile e i carburanti alternativi per i motori a combustione, dando ai clienti l’opportunità di trovare la tecnologia più adatta alle loro applicazioni.”

(Volvo Penta e CMB.TECH insieme per lo sviluppo di soluzioni a idrogeno – barchemagazine.com – Ottobre 2022)



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Boat

Next Article:

0 %