Carsnews

Tesla presenta Optimus, il robot umanoide da “meno di 20.000 dollari”


L’AI 2022 di Tesla è iniziato con Optimus, il robot umanoide che, come da previsioni, è stato l’annuncio più importante dell’evento. Il prodotto, che Elon Musk vorrebbe commercializzare a meno di 20.000 dollari, rispetto al 2021 ha fatto notevoli passi avanti.

L’anno scorso infatti, la dimostrazione del robot Tesla era stata fatta da una persona con una tuta da robot e il nome Optimus non era ancora stato ideato. Quest’anno invece, sul palco è salito un prototipo che ha salutato la folla e ha eseguito alcuni gesti con la mano.

La produzione su larga scala di Optimus è ancora lontana e non sarà probabilmente disponibile nei negozi entro l’anno prossimo, come Musk aveva precedentemente suggerito per il 2021. In questo evento l’uomo più ricco del mondo non ha fatto alcuna promessa sui tempi, limitandosi a parlare di 3-5 anni da oggi. Tuttavia, ha detto ottimisticamente che “costerà meno di un’auto” e “meno di 20.000 dollari”.

Un funzionario Tesla ha spiegato che intendono ridurre drasticamente il consumo di Optimus, in modo che possa funzionare per tutto il giorno utilizzando solo un pacco batterie Tesla da 2,3 kWh e un sottosistema a 52 V. Proprio per il prezzo e il peso delle batterie, il prezzo rimarrà contenuto.

Possibili rischi

Elon Musk vede Optimus come un prodotto rivoluzionario. Se Tesla riuscirà a consegnare un prodotto finito a 20.000 dollari, potrebbe davvero essere una rivoluzione, che potrebbe avere un impatto sulla società persino superiore a quello dell’auto elettrica. Queste possibilità potrebbe rappresentare anche un rischio per la civiltà, perché un robot umanoide economico e ricco di funzioni potrebbe chiunque abbia capacità pari o inferiori a quelle di Optimus a essere senza lavoro.

Allo stesso tempo, come riporta Forbes.com, c’è anche una prospettiva utopica, in cui tutti, grazie ai robot, nessuno ha bisogno di lavorare tanto, i nostri bisogni primari sono soddisfatti e la qualità della vita per i poveri è aumentata a un livello accettabile.

Proprio per evitare lo scenario peggiore, Elon Musk ha dichiarato che  Tesla “deve fare le cose con attenzione e sicurezza”, perché non vuole “spianare la strada per l’inferno attraverso delle buone intenzioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cars

Next Article:

0 %