Beautynews

Schiarire i capelli, come fare


Se siete tra coloro che amano sperimentare con il proprio colore dei capelli, sarete coscienti del fatto che utilizzare in modo troppo frequente prodotti chimici e aggressivi non è una scelta raccomandabile, poiché i capelli potrebbero danneggiarsi sensibilmente. Di tanto in tanto possiamo allora optare per dei metodi naturali, utili soprattutto per schiarire i capelli. Andiamo a scoprire insieme i migliori.

Schiarire i capelli naturalmente

Come schiarire i capelli in modo naturale? Sono innumerevoli i metodi della nonna che possiamo far scendere in gioco, come camomilla e birra. Sono metodi efficaci, che ovviamente però consentono di ottenere schiariture molto più leggere rispetto a quelle che è possibile raggiungere con i metodi chimici. Il bello di questi metodi è che non hanno controindicazioni. Sono delicati infatti sui capelli e sul cuoio capelluto e non possono far incorrere in irritazioni né in arrossamenti. Inoltre non sono ingredienti che possano comportare allergie. Senza dimenticare che in alcuni casi offrono a capelli e cuoio capelluto anche molti benefici. Un esempio? La camomilla che ha infatti un importante effetto calmante, la scelta ideale per chi soffre di prurito alla cute o per chi ha qualche lesione che un prodotto chimico potrebbe acuire.

come schiarire i capelli in modo naturale

Jerome TisneGetty Images

Schiarire i capelli naturalmente con il limone

Per ottenere un colore più chiaro in modo naturale, dovete far altro che spremere il succo di due limoni e aggiungere dell’acqua. Applicate questo composto al limone sui capelli. Potete applicarlo su tutta la chioma, solo sulle lunghezze, esclusivamente su alcune ciocche, come ad esempio quelle attorno al viso, a seconda dell’effetto che desiderate ottenere. Avvolgete i capelli nella carta stagnola e attendete almeno 30 minuti prima di procedere al classico lavaggio. Se volete, potete anche stare direttamente sotto ai raggi del sole (sempre con la carta stagnola applicata). L’effetto del sole infatti consente di rendere più intense le schiariture.

Schiarire i capelli con la camomilla

Schiarire i capelli con la camomilla, un metodo della nonna molto diffuso, talmente tanto che sono molti anche i prodotti disponibili in commercio che hanno proprio questo ingrediente come agente schiarente principale. Preparate la camomilla e lasciatela freddare. Potete utilizzarla dopo ogni shampoo, al momento dell’ultimo risciacquo. Potete spruzzarla sui capelli ogni volta che lo desiderate, soprattutto prima dell’esposizione ai raggi del sole. Infine potete applicarne una dose importante su tutta la chioma, chiudere i capelli con la carta stagnola e lasciare riposare per almeno un’ora, meglio ancora se per tutta la notte. Una vera e propria maschera schiarente insomma, davvero efficace specie per chi ha i capelli già piuttosto chiari.

Schiarire i capelli con la birra

Come fare per avere capelli più chiari? Anche la birra può essere di grande aiuto. Ovviamente è fondamentale scegliere una birra chiara. Vi consigliamo anche di eliminare la schiuma. Fatto questo, applicate la birra sui capelli in abbondanza e lasciate agire per almeno un paio di ore. Sciacquate poi i capelli sotto l’acqua corrente. È bene anche utilizzare un po’ di balsamo. La birra infatti potrebbe seccare un po’ i capelli, senza dubbio si tratta di una valida scelta per chi invece ha i capelli eccessivamente grassi.

L’olio per schiarire i capelli, una valida alternativa

Limone, camomilla e birra sono metodi della nonna molto conosciuti. Non tutti sanno che anche l’olio di oliva è una valida scelta. L’olio di oliva infatti permette di ottenere delle leggere schiariture su tutta la chioma, senza dimenticare che offre allo stesso tempo ai capelli e al cuoio capelluto tutti gli elementi nutritivi di cui hanno bisogno per restare in salute. Certo, non è bene eccedere con il suo utilizzo nel caso di cute grassa e capelli che tendono al lucido in modo semplice. È però pur sempre possibile addizionare l’olio con ingredienti sgrassanti, come ad esempio il limone per evitare problemi di ogni genere.

Non solo, è importante ricordare che in commercio sono disponibili degli oli appositamente formulati per la schiaritura dei capelli. L’olio di oliva così come quello di mandorle sono spesso presenti tra gli ingredienti di questi oli spray per capelli. Come schiarire i capelli castano scuro in casa? Sono proprio questi oli la scelta migliore per schiarire i capelli scuri o tendenti allo scuro. Consentono infatti di schiarire i capelli anche di quattro tonalità, cosa questa che è invece difficile riuscire ad ottenere con i metodi fai da te.

Schiarire i capelli a casa con questi oli non è difficile, ma è fondamentale seguire con estrema attenzione le indicazioni che trovate sulla confezione per evitare problemi di ogni genere. Vi ricordiamo che alcuni di questi oli per capelli possono anche essere addizionati con altri prodotti della stessa linea per poter ottenere un effetto intenso. Attenzione però, se gli oli sono solitamente naturali al 100% (o quasi) i prodotti da addizionare potrebbero invece essere chimici e di conseguenza piuttosto aggressivi. Meglio controllare prima dell’utilizzo.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Beauty

Next Article:

0 %