Beautynews

Rocío Muñoz Morales, tutti i beauty look a Venezia 79


“Traghettare pubblico e concorrenti della Mostra dal debutto fino alla consegna dei premi”. Il ruolo di madrina alla Biennale d’Arte Cinematografica di Veneziaesiste dal Duemila (la prima fu Chiara Caselli) e quest’anno è incarnato da Rocío Muñoz Morales, l’attrice madrilena che sta incantando il Lido con il suoi look eleganti e il make up firmato Armani Beauty.

rocio munoz morales

Rocío Muñoz Morales alla cerimonia di apertura della Mostra

courtesy Armani Beauty

Rocío, come ci si preparata al tour de force del Festival?

Per settimane prima dell’inizio della Mostra ho guardato molti film, cercando anche di riposarmi e stare con le mie figlie. Ma senza prendere troppo sole: i truccatori così come i registi insegnano che la pelle è più bella quando è meno abbronzata.

Ci racconta una sua giornata al Lido?

Una follia! Mi sveglio presto e vado a vedere il film delle 8 in incognito: cappellino, sneakers o ciabatte, e niente trucco così nessuno mi riconosce. Dopodiché iniziano gli impegni: interviste, incontri, riunioni. Poi comincia la preparazione per il red carpet scelto insieme a Biennale. In mezzo a tutto questo a volte ci sono anche le prove di abiti e gioielli, o i colloqui per decidere che cosa fare per trucco e capelli. Dopo il carpet, di solito mi fermo alla proiezione del film, a meno che non ci sia una festa. Venezia è anche mondanità. Ma io preferisco vivere il giorno più che di notte.

Con quale make up si sente più a suo agio?

Ho una grande fiducia in Luciano Squeo, il mio truccatore, che riesce sempre a farmi rimanere me stessa. Lui mi conosce bene, sa chi sono dentro, non sceglierebbe mai qualcosa che non mi appartiene. In generale, non mi piace esagerare – non mi vedrete con le ciglia finte – preferisco una base naturale che faccia uscire quella che sono senza nascondere nulla.

venice, italy   september 06 enter caption here attends the "dead for a dollar" red carpet at the 79th venice international film festival on september 06, 2022 in venice, italy photo by stefania d'alessandrowireimage

Rocìo sul red carpet della prima del film Dead For A Dollar

courtesy Armani Beauty

E quale look dei red carpet di Venezia le è piaciuto di più?

Ho amato il primo perché era cento per cento Rocìo. Ma anche quello super naturale della première di Dead For A Dollar e quello da diva del cinema di una volta per Bones And All.

Che cosa fa prima di salire sul tappeto rosso?

Provo solo a respirare. Il red carpet è un gioco, ti dà la possibilità di divertirti, di tirar fuori lati diversi del carattere. Insomma, provo a vivere il momento senza troppa preparazione. E poi ci sono gli occhi delle persone con cui lavoro che mi danno tranquillità e mi fanno sapere che è tutto a posto. Comunque la mia ormai famosa spilla portafortuna è con me ogni sera, nascosta negli slip.

Qual è il suo rito del mattino? E quello della sera?

La mattina parte con i patch per gli occhi Crema Nera di Armani Beauty, poi idrato bene la pelle che starà tutto il giorno sotto il trucco. La sera, invece, mi strucco con cura, lo faccio sempre, fin da ragazzina quando andavo a ballare e tornavo stanchissima.

venice, italy   september 02 festival hostess rocio munoz morales attends the bones and all red carpet at the 79th venice international film festival on september 02, 2022 in venice, italy photo by daniele venturelliwireimage

Rocío sul red carpet della prima del film Bones And All

courtesy Armani Beauty

Come si tiene a bada l’emozione in un evento così importante?

Secondo me l’emozione va solo supportata e sostenuta. È bello che ci sia, non provo a lottare ma lascio che sia in prima linea per poter vivere ogni momento e farlo diventare indimenticabile.

E qual è il più indimenticabile di Venezia 79?

La cerimonia d’apertura, quando sentivo che tutti ascoltavano il mio discorso e respiravano insieme a me aspettando il momento di accendere i riflettori sul vero protagonista: il cinema. In quei minuti di silenzio e attenzione ho avvertito un forte senso di unione e forse è stato il momento più magico.

Il fondotinta effetto glow naturale Luminous Silk Foundation di Armani Beauty.

Courtesy Armani Beauty



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Beauty

Next Article:

0 %