Carsnews

Quando il lusso incontra l’arte: dalla Francia alla Spagna attraverso 4 esperienze incredibili


Se il lusso non basta, interviene l’arte. Dalla Francia alla Spagna, ecco alcune esperienze da vivere almeno una volta nella vita, che coniugano alla perfezione l’amore per il bello con il comfort cinque stelle.

A cena con Chagall

Le Bristol Paris Suite

A partire da settembre, in collaborazione con l’Opera Gallery, Le Bristol Paris offre un’esperienza unica nella cornice della Paris Suite. L’ospite d’onore è proprio Marc Chagall, e il suo capolavoro “Les Mari s au coq”.

Dal gusto, stimolato da una cena gourmet di 3 portate create ad hoc dallo chef Eric Frechon, alla vista, coinvolta dalla celebre opera, la serata sarà una vera delizia per i sensi all’insegna dell’eleganza francese.

Ma si sa, tutto ha un termine: fino a quando l’opera di Chagall, in vendita, sarà acquistata da un fortunato collezionista si potrà comunque vivere l’esperienza.

Creato verso la fine della vita dell’artista, l’opera ritrae diversi motivi iconici Chagalliani tra cui gli sposi, il gallo e il violinista. Le figure sono sovrapposte in un’immagine surreale che evoca temi e simboli di amore appassionato e ricordi felici.

Una notte al Castello

Bar Le Rossini

Arroccato sulle colline che dominano la pittoresca cittadina di Vence, con vista mozzafiato sulla riviera francese, Château Saint-Martin & Spa è uno dei luoghi più suggestivi e romantici del sud della Francia.

Il castello, che dopo lunghe vicissitudini storiche è diventato la roccaforte dei Cavalieri Templari nel 1150, è il luogo ideale da cui partire alla scoperta delle tradizioni locali. Tra le esperienze proposte dall’hotel, da non perdere è la visita alla galleria dell’artista francese Agnès Sandahl, nel cuore di Vallauris, cittadina che negli anni ’50 attirò molti artisti celebri tra cui Pablo Picasso, Georges Braque e Jean Cocteau.

La galleria era originariamente uno studio di un vasaio e ospita l’ultima fornace a legna del paese. All’interno di queste mura, Agnès Sandahl ospita le opere di artisti contemporanei di fama mondiale. Château Saint-Martin & Spa invita gli ospiti a scoprire la galleria di Sandahl con una visita privata guidata, e a prendere parte a un workshop di ceramica o pittura tenuto da Agnès.

Gli attuali titolari dell’hotel, la famiglia Oetker, hanno acquistato la proprietà nel 1994 trasformandola in una destinazione ideale per una fuga tra storia e paesaggi fiabeschi. Le 40 camere e suite recentemente rinnovate, e le 6 ville in stile provenzale situate sulla collina, sono circondate da ulivi secolari e giardini di lavanda con vista sulla Costa Azzurra.

Riscoprire l’artigianalità

Domaine des Etangs

Domaine des Etangs è una dimora privata appena fuori Massignac, in Francia, trasformata in un boutique hotel immerso in mille ettari di natura lussureggiante, tra boschi, campi infiniti e laghi. Il cuore della proprietà è il castello che risale al XIII secolo completamente rinnovato, i cui interni sono firmati da Isabelle Stanislas.

La proprietà è uno scrigno di eccezionali opere d’arte di celebri artisti contemporanei come Tomás Saraceno, Jean-Michel Othoniel, Ugo Rondinone e molti altri, e offre agli ospiti numerose attività tra cui le recentissime “Creations Dragonfly Experiences”. Gli ospiti avranno infatti modo di apprendere da vicino il know-how e le fini abilità degli artigiani della regione dello Charente, dietro la collezione di oggetti unici e ispirati alle tradizioni locali commissionati dalla tenuta, le Creations Dragonfly.

Durante la giornata, gli ospiti possono scoprire i segreti di artisti come il tessitore Sam Kasten, e ammirarne la maestria nel creare un plaid in mohair e seta intrecciati a mano, e l’ebanista Thierry Drevelle, di Ateliers Drevelle e membro dei Grands Ateliers de France, che condividerà la sua conoscenza di questa arte.

La tappa successiva è nella vicina Limoges, dove ha sede il più grande produttore ed esportatore di porcellane, Bernardaud, che collabora con alcuni dei più celebri artisti al mondo, nonché con i migliori ristoranti e hotel per le loro stoviglie tra cui Claridge’s a Londra e Sandy Lane alle Barbados.

E per gli appassionati di cognac, è prevista una tappa presso Bourgoin Cognac, tenuta a conduzione familiare e partner dell’hotel, che produce un cognac naturale, privo di qualsiasi miscelazione, filtrazione, colorante o zucchero aggiunto.

Barcelona: Gaudì, Dalí e Picasso

Mandarin Barcelona

Il Mandarin Oriental di Barcelona è un esclusivo hotel situato proprio sul Passeig de Gràcia, uno dei viali più importanti e celebri della città, sede anche di edifici modernisti unici e gioielli architettonici di Gaudì.

L’interior design di tutte le camere e suite porta la firma della celebre designer e architetta spagnola Patricia Urquiola, mentre The Spa è una vera oasi di pace e tranquillità dove ritrovare il proprio benessere psico-fisico.

Per gli appassionati di artigianato, è immancabile il workshop dedicato alle Espadrillas – le tradizionali slip-on simbolo della cultura catalana – tenuto in un laboratorio nel Quartiere Gotico della città. Gli ospiti avranno modo di apprendere la storia di queste calzature originariamente indossate dai contadini e rese popolari da artisti del calibro di Picasso e Salvador Dalí nel corso del XX secolo.

Ma non solo, potranno anche scoprire le tecniche dietro l’intricato processo di realizzazione di queste calzature e creare il proprio paio personale, scegliendo tra una varietà di colori, lacci e stili di cucitura con l’aiuto degli esperti artigiani.

L’articolo Quando il lusso incontra l’arte: dalla Francia alla Spagna attraverso 4 esperienze incredibili è tratto da Forbes Italia.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cars

Next Article:

0 %