Cookingnews

Pomodori confit, perfetti per l’estate


I pomodori crudi in estate sono una validissima scelta, freschissimi infatti, ricchi di sapore, perfetti per garantire al nostro organismo un apporto di vitamina C semplicemente incredibile. Sono buonissimi però anche i pomodori confit. Sì, i pomodorini caramellati in forno sono una vera e propria delizia. Senza dimenticare che sono molte le ricette con i pomodori che è possibile portare in tavola ogni giorno. Andiamo insieme a scoprire allora i benefici dei pomodori e perché mangiarli durante il periodo estivo.

I pomodori confit

Abbiamo parlato di pomodori confit, ma come realizzarli e perché sono una valida scelta per l’estate? Non dovete far altro che tagliare i pomodorini a metà e condirli con sale, pepe, zucchero, timo, origano. Aggiungete un filo di olio extra vergine di oliva e mettete in forno ad una temperatura di 130-140°C per circa 2 ore. I pomodorini perderanno in questo modo l’acqua senza seccare e il loro naturale gusto dolciastro verrà esaltato in modo eccellente. Sono pomodori che possono essere gustati al momento dell’aperitivo o aggiunti ad un bel tagliere di salumi e formaggi da servire come antipasto. Possono essere messi su una bruschetta o sulla pizza, utilizzati per dare maggiore sapore ad una bell’insalata oppure per dare vita ad un condimento per la pasta diverso dal solito.

pomodorini

Photo by engin akyurt on Unsplash

Sono alimenti perfetti per l’estate perchè ci offrono la possibilità di conservarli per qualche giorno. La scelta ideale per chi si ritrova ad avere nel periodo estivo una quantità di pomodorini freschi davvero elevata ed ha paura che in poco tempo possano rovinarsi. La scelta ideale per chi vuole in estate avere a disposizione degli ingredienti pronti e versatili, da poter inserire in ogni ricetta.

Pomodori confit, ma non solo

Sì, i pomodori confit sono una valida scelta per il periodo estivo, ma la maggior parte delle persone è solita mangiare i pomodori crudi durante le giornate più calde dell’anno. Una scelta eccellente, i pomodori infatti se mangiati crudi garantiscono al nostro organismo un apporto di sali minerali e vitamine davvero eccellente. Inoltre sono freschissimi e perfetti quindi per contrastare la calura e l’afa. I pomodori poi si prestano alla realizzazione di molte ricette.

Tra le ricette con pomodori in assoluto più amate, ricordiamo la salsa di pomodoro per condire la pasta. Il bello è che è possibile realizzare la conserva di pomodoro in estate con i pomodori freschi e poi conservarla per tutto l’inverno così da averla sempre a disposizione. È poi possibile preparare i pomodori ripieni da gustare anche freddi per un pranzo estivo (o una cena) ricca di freschezza e di gusto. Senza dimenticare che con i pomodori rossi possono essere realizzati anche degli spiedini di frutta e verdura e che sono i protagonisti indiscussi della caprese. E i pomodori verdi? Sono buonissimi anche fritti. Insomma, non c’è davvero alcun limite all’utilizzo dei pomodori in cucina in estate, ma quali sono i più importanti benefici del pomodoro? Andiamo a scoprirlo insieme.

pomodorini

Photo by Robert Kalinagil on Unsplash

Pomodori, proprietà e benefici

A che cosa fa bene il pomodoro? Tra i benefici del pomodoro in assoluto più importanti dobbiamo senza dubbio ricordare l’apporto di vitamine e di sali minerali, un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Tra i sali minerali presenti in maggiori quantità, il potassio che permette di contrastare il senso di spossatezza e stanchezza tipico dell’estate. Il potassio regola inoltre la pressione arteriosa e il battito cardiaco, senza dimenticare che migliora la trasmissione degli impulsi nervosi. I pomodori sono ricchi anche di fosforo, capace di garantire la salute di denti ed ossa e di favorire la riparazione delle cellule.

Tra le vitamine invece presenti in maggiore quantità, la vitamina C che permette di rinforzare il sistema immunitario e scongiurare quindi il rischio di incorrere in malanni di stagione. Inoltre la vitamina C consente un corretto assorbimento del ferro da parte dell’organismo. Importante anche la quantità di vitamina K, capace di offrire un importante azione antiemorragica, di proteggere le ossa, di far sì che l’organismo risponda in modo adeguato alle infiammazioni. I pomodori infine, grazie alla presenza di acido malico, arabico e lattico, rendono più semplice la digestione e favoriscono una corretta acidità gastrica.

Pomodoro, i benefici delle sostanze antiossidanti

Pomodoro, i benefici non si fermano solo a questo. Hanno infatti anche un importante potere antiossidante grazie alla presenza di licopene, luteina e zeaxantina. Sono sostanze che consentono di contrastare in modo intenso i radicali liberi, così da mantenere il nostro organismo giovane e in perfetta salute. Grazie agli antiossidanti è possibile mantenere giovani gli organi, così come la pelle e i capelli. Si tratta insomma di un alimento ideale anche per la nostra bellezza. Per ottenere pelle e capelli semplicemente impeccabili, è possibile consumare quotidianamente anche il succo di pomodoro. Non solo consumo, il succo di pomodoro può essere utilizzato anche direttamente sulla pelle e sui capelli, come tonico o impacco, oppure come maschera se mescolato ad altri ingredienti dalla consistenza più densa. Provare per credere, un vero e proprio alleato di bellezza.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cooking

Next Article:

0 %