Fashionnews

perché amiamo Nensi Dojaka PE 2023


Da quando ieri abbiamo visto Vittoria Ceretti in passerella con il mini dress di pizzo, lacci e satin, aprire il fashion show di Nensi Dojaka alla London Fashion Week non riusciamo a toglierci quest’immagine dalla mente.

nensi dojaka primavera estate 2023 london fashion week

David M. BenettGetty Images

Sarà l’effetto Vittoria (leggi: la sua capacità di farci sognare qualunque cosa indossi e in qualunque contesto), saranno le vibes tremendamente sexy che questi pochi centimetri di tessuto emanano, fatto sta che è già amour fou per la prima uscita della sfilata Nensi Dojaka Primavera Estate 2023.

nensi dojaka primavera estate 2023 london fashion week

Daniele Oberrauch

Un look che racchiude tutte le signature già super riconoscibili della stilista albanese che ha lanciato il brand eponimo nel 2017 e debuttato ufficialmente alla London Fashion Week lo scorso anno con la collezione Primavera Estate 2022. Salutata dagli addetti ai lavori come il nuovo talento da tenere d’occhio (forte anche di un LVMH Prize vinto nel 2021), ha fatto di intricati giochi di lacci e cut out il marchio di fabbrica attraverso cui esprime la sua idea di femminilità. Del resto su quest’abito, che ha tutta l’attitudine di un boudoir dress (ma è il desiderio copia-e-incolla di tutte le ragazze per una night out in piena regola) sono tangibili tanto i suoi studi in lingerie design al London College of Fashion (per poi laurearsi alla Central Saint Martins, e vincere in seguito l’LVMH Prize), quanto le reference che hanno definito e rafforzato la sua estetica. A cominciare da quelle che fanno capo ad Alessandro Dell’Acqua e al suo brand N°21, con cui Nensi ha anche collaborato.

nensi dojaka primavera estate 2023 london fashion week

Daniele Oberrauch

L’introduzione del pizzo (per la prima volta nella sua collezione) vogliamo leggerlo, infatti, proprio come un omaggio al nostro bravissimo stilista partenopeo, che per stessa ammissione della designer nata a Tirana è stata sua fonte d’ispirazione da sempre. E poi ci sono le citazioni del sex appeal à la Saint Laurent, nel nuovo corso segnato da Anthony Vaccarello, ma anche riferimenti ai suoi “colleghi contemporanei” che stanno facendo del minimalismo un trend distintivo della new gen. Una rilettura del minimal e di quegli Anni 90, che abbiamo appena visto anche sulle passerelle di Bevza alla New York Fashion Week, ma che Nensi porta agli estremi della sexyness. E poi c’è la capacità in questo look di dare nuova vita e nuova energia a quello che tecnicamente potrebbe essere definito una “banalissima” petite robe noir o slip dress: avreste mai pensato di trovare un little black dress così attraente, sensuale e attuale? A noi piace moltissimo, e vorremmo si materializzasse come per magia nel nostro guardaroba. Sapremmo già come indossarlo.

nensi dojaka primavera estate 2023 london fashion week

David M. BenettGetty Images



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Fashion

Next Article:

0 %