Boatnews

Parte bene la 21esima Rolex Swan Cup


Vasco Vascotto, tattico di Giuliana, commenta: “Siamo molto soddisfatti sia della giornata in mare con 15 nodi da sudest che, ovviamente, del risultato odierno. Nella prima prova abbiamo scelto di navigare sulla destra del campo, lasciando il grosso della flotta sul lato sinistro, perché avevamo dei segnali che ci indicavano fosse preferibile e così è stato, ma più importante ancora è stata la seconda prova, dove abbiamo recuperato alcuni posti andando a concludere nelle posizioni davanti”.

Abbiamo avuto una giornata fantastica, tipica di questo evento al quale prendiamo parte con la nostra barca di famiglia da ormai 13 edizioni, siamo infatti a bordo con mio padre di 82 anni e con uno dei miei figli a prua e non avevamo mai vinto nella prima giornata di regata. Siamo partiti bene e i due momenti chiave sono stati dapprima la boa di disimpegno e poi la lunga bolina di 5 miglia dall’isola dei Monaci fin davanti a Porto Cervo, che siamo riusciti a fare in un solo bordo, senza dover virare. Nelle condizioni odierne la nostra barca bolinava molto bene”, dice Christoph Stein, armatore di Crilia.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Boat

Next Article:

0 %