Cookingnews

Le migliori ricette delle cipolle ripiene


Regione che vai, usanza che trovi. Questo vale per ogni ricetta, anche per la ricetta delle cipolle ripiene ovviamente. Le cipolle ripiene alla ligure infatti sono ben diverse da quelle tipiche del Piemonte, così come dalle cipolle che sono soliti preparare i siciliani. È normale che sia così, le cipolle ripiene al forno sono infatti un piatto che trae ispirazione dalla tradizione contadina, preparato con gli ingredienti regionali di più semplice reperibilità.

Cipolle ripiene alla ligure

Per la preparazione delle cipolle ripiene al forno alla ligure sono necessari i seguenti ingredienti:

  • 8 cipolle bianche
  • 300 grammi di fagiolini
  • 300 grammi di zucchine
  • 1 chilogrammo di patate
  • 100 grammi di mortadella
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • 3 uova
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Noce moscata q.b.

    Come prima cosa dovete sbucciare le cipolle e lessarle in acqua salata. Le cipolle non devono risultare eccessivamente morbide, dovete quindi fare in modo che siano al dente. Tagliate poi le cipolle a metà e lasciatele raffreddare. Una volta fredde, svuotate le cipolle. Mettete poi in una pentola dai bordi alti tutte le verdure a lessare, zucchine quindi, fagiolini e patate. Aggiungete anche l’interno della cipolla che avete appena prelevato. Quando le verdure risultano cotte, scolatele e passatele nel mix. Aggiungete a questo composto la mortadella debitamente tritata, il prezzemolo, il parmigiano, le uova, il sale e tutte le spezie nelle dosi che preferite. Farcite le cipolle con questo composto e cospargete la superficie superiore con del parmigiano. Mettete poi le cipolle ripiene in forno a 170°C e fate cuocere per circa 30 minuti.

    cipolle

    Photo by Dana Prabilyvia on Unsplash

    Nel corso degli anni sono nate molte varianti della ricetta alla ligure. Sono molto diffuse ad esempio, soprattutto durante il periodo estivo, le cipolle ripiene al tonno. È possibile utilizzare il tonno fresco leggermente scottato, ma anche i tranci di tonno al naturale o all’olio di oliva confezionati. Si tratta di un piatto che risulta più fresco, soprattutto se arricchito con il basilico, l’erba aromatica tipica della Liguria.

    Cipolle ripiene alla piemontese

    La ricetta delle cipolle ripiene piemontesi prevede l’utilizzo di molta carne. Sono invece assenti le verdure lesse tipiche delle cipolle alla ligure. Per la preparazione di 8 cipolle ripiene di carne, conosciute in Piemonte come siole pie-e, sono necessari:

    • 200 grammi di carne macinata di maiale e di vitello
    • 100 grammi di prosciutto cotto
    • 50 grammi di pane raffermo
    • 2 uova
    • Latte q.b.
    • Burro q.b.
    • Sale q.b.
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • Prezzemolo q.b.

      Questi sono gli ingredienti tradizionali, ma nulla vieta di scegliere anche altre tipologie di carne. Ad esempio, è possibile utilizzare le salsicce nelle cipolle ripiene anziché la carne macinata.

      Sbucciate e fate bollire le cipolle in acqua salata. Quando sono pronte, svuotate le cipolle e lasciatele raffreddare. Nel frattempo preparate il ripieno. Mettete il pane in un pochino di latte in modo che si ammorbidisca. In una terrina mescolate il prosciutto cotto tritato, il prezzemolo, la carne macinata, l’interno della cipolla passato al mixer. Aggiungete anche il pane, che avrete debitamente strizzato in modo da eliminare il latte in eccesso. Attenzione, questo latte non deve essere buttato via. Aggiungete anche un uovo e mescolate. Regolate di sale.

      cipolle

      Photo by Nickolas Nikolic on Unsplash

      A questo punto non vi resta che riempire le cipolle. Sbattete poi l’altro uovo con il latte che avete ottenuto strizzando il pane e aggiungete il parmigiano. Versate questo composto sulle cipolle ripiene. Aggiungete un fiocco di burro su ogni cipolla e cuocete in forno a 220°C. Vi consigliamo di scegliere la funzione grill. Le cipolle dovrebbero risultare ben cotte dopo circa 20 minuti.

      Cipolle ripiene alla siciliana

      Tra le altre ricette delle cipolle ripiene gratinate al forno dobbiamo ricordare quella tipica della Sicilia. In questo caso il protagonista indiscusso è il formaggio, si utilizzano infatti grandi quantità di caciocavallo e di caprino. Gli ingredienti per la preparazione di 4 cipolle alla siciliana sono:

      • 50 grammi di mollica di pane raffermo
      • 1 uovo
      • Prezzemolo q.b.
      • Erba cipollina q.b.
      • 50 grammi di prosciutto cotto
      • 50 grammi di caciocavallo grattugiato
      • 80 grammi di formaggio caprino morbido
      • Olio extra vergine di oliva q.b.
      • Sale q.b.
      • Pepe q.b.

        Anche in questo caso le cipolle devono essere bollite, svuotate e lasciate a raffreddare. La preparazione è in questo caso ancora più semplice. Non dovete far altro infatti che creare un composto con tutti gli ingredienti e riempire le cipolle. Mettetele poi in forno a gratinare. Durante la cottura il formaggio si scioglierà ed è possibile che fuoriesca dalle cipolle. Niente paura, prelevate il formaggio con un mestolo e versatelo sulle cipolle. Otterrete un piatto davvero molto saporito.

        Cipolle ripiene vegetariane

        La ricetta delle cipolle alla piemontese non è adatta per coloro che seguono una dieta vegetariana. Le ricette invece alla ligure e alla siciliana possono essere modificate leggermente, in modo da adattarle agli ospiti vegetariani. È infatti sufficiente eliminare la mortadella e il prosciutto cotto per ottenere delle cipolle ripiene al forno senza carne davvero sfiziose.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cooking

Next Article:

0 %