Fashionnews

Le differenze tra maglioni di lana e di cachemire


Arrivano i primi freddi e niente è più rassicurante dell’abbraccio di un caldo maglione quando fuori le temperature cominciano ad abbassarsi, le foglie degli alberi a tingersi di rosso e le giornate ad accorciarsi. Come la madeleine di Proust, quando tocca riesumarli dal fondo degli armadi il loro profumo di bucato, misto a lavanda, ci avvolge e ci riporta lontano, a quando eravamo bambini: una promessa di felicità per la stagione Autunno-Inverno 2022-2023 che ci attende.

maglioni lana o cashmere

Edward BerthelotGetty Images

Da abbinare a jeans, pantaloni di velluto o minigonne plissettate, sono il passepartout per ogni stagione sia in versione girocollo con intrecci come quello indossato da Filippa Lagerback sia in formato cardigan (qui trovate dieci look street style da cui prendere spunto per indossarlo questo autunno). Il vero dilemma però riguarda la scelta dei materiali: meglio optare per una trama eterna come la lana o virare sul nobile cachemire, dallo stile classico e dalla linea elegante? Il quesito è arduo, vediamo di rispondere analizzando le principali caratteristiche e differenze.

Il maglione di lana: nuovo, vintage o fai da te

Il maglione in lana fa parte del nostro guardaroba fin dalla nostra prima infanzia. Non per forza lo associamo a un ricordo piacevole, specialmente quando toccava indossarne di ruvidi, ma la loro trama spessa ci proteggeva dai primi freddi ed era il rimedio sicuro delle mamme contro ogni malanno. Se in passato se ne vedevano di monocromatici, adesso a prevalere sono i disegni geometrici, le linee pop, i colori brillanti e le scritte, come quello scelto da Paola Marella con messaggio in codice rosso su fondo bianco. Se negli Anni 80 sembravano destinati a essere sostituiti dai pile, una fibra sintetica, ricavata dal poliestere e importata dagli Stati Uniti, il tempo ha dato ragione ai caldi maglioni di lana merinos e angora. Se ben conservati sono questi materiali naturali a vincere la prova del tempo.

maglioni lana o cashmere differenze

Edward BerthelotGetty Images

Per essere davvero hipster, adesso li si indossa rigorosamente vintage – nei mercatini dell’usato se ne trovano di favolosi, basta munirsi di tanta pazienza e di occhio attento: la buona conservazione è fondamentale, fate attenzione a eventuali buchi e fili tirati. C’è poi chi preferisce il fai da te, in questo caso il lavoro all’uncinetto o ai ferri può dare grandi soddisfazioni, sia che si tratti di top crochet sia di maglie oversize. Per gli amanti dei materiali vegetali, adesso le case di moda propongono di usare il lino, il cotone, la canapa, il bambù e persino la soia. Sulle passerelle delle fashion week, i maglioni di lana di origine animale continuano però a farla da padrone, come dimostrano le ultime collezioni in passerella.

maglioni lana o cahsmere differenza

Jeremy MoellerGetty Images

Il maglione di cachemire: ingentilisce le forme, ma attenti alla qualità

Soprannominato “la fibra di diamante”, il cashmere o cachemire che dir si voglia, a seconda che si preferisca la versione inglese o francese, è stato considerato il re dei filati per più di due secoli. Più nobile della lana, più morbido e più costoso, questo materiale proviene per il 90% dei casi dalla Mongolia dove viene allevato il più alto numero di capre da cui viene ricavato. Come per la lana, in commercio esiste anche la versione vegetale, per chi non desideri indossare pelo di animale: sono i cosiddetti cachemire vegani fatti in fibra di soia o Lyocell, prodotto dalla polpa di eucalipto, che è una fibra riciclabile. Eppure non tutto il cashmere è sinonimo di qualità. Più economico è un maglione in cachemire, meno resistente sarà ai lavaggi e alla prova del tempo. Quindi, sì, un maglione di cashmere costa di più di un maglione di lana. Ma oltre all’aspetto finanziario, una delle principali differenze riguarda il design. La trama in cashmere è più sottile e modella meglio la silhouette. Ideale da indossare sopra una camicia, non ingolfa e snellisce. E voi, di che partito siete? Lana o cachemire?



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Fashion

Next Article:

0 %