Cookingnews

La sogliola: curiosità, proprietà e ricette


Lo avremmo mai immaginato che la sogliola nuota su un fianco grazie all’evoluzione? Ebbene sì. La caratteristica che la contraddistingue dagli altri pesci è proprio questo singolare modo di nuotare, così come l’avere entrambi gli occhi su un lato solo. Può essere considerato il “camaleonte di mare”, la sua pelle infatti interagisce con il fondale per mimetizzarsi dagli attacchi dei predatori. Proprio come un suo parente stretto, il pesce rombo, vive sia nel Mar Mediterraneo che nell’Oceano Atlantico e nell’Adriatico.

Nella tradizione culinaria italiana la carne della sogliola è molto apprezzata per il delicato sapore e quella consistenza diversa dagli altri pesci in commercio perché più cartilagineo. Tra le sue proprietà spicca certamente quella di essere un pesce magro, ideale per diete ipocaloriche e un sapore leggero. Contiene molte proteine, vitamine, potassio e fosforo.

sogliola

vicuschkaGetty Images

Ricette sogliola

Si pensa che cucinare il pesce sia sempre un’impresa solo per grandi chef, in realtà non è così. Se la domanda è come cucinare la sogliola, vi rispondiamo che è davvero semplice. Graditissima da tutti è lessa, facile facile richiede poco impegno e cucina in pochissimo tempo. La sogliola può essere anche preparata al vapore, sui ferri o con l’ausilio della bistecchiera, al forno con odori e condimenti graditi, è molto apprezzata anche fritta e in padella in umido. Semplice da pulire è ideale anche per preparare pasti per i più piccoli senza il timore di imbattersi in qualche lisca. Non rientra certamente nella categoria di pesci pregiati ma dato l’alto costo di vendita al chilo ci va molto vicino. Ovviamente la questione può cambiare da regione a regione. Ecco perché il suo utilizzo in cucina è quasi esclusivamente legato a secondi piatti. La sogliola pescata nei nostri mari ha una pezzatura più piccola rispetto alle dimensioni decisamente più grandi di quelle oceaniche. Inoltre come tutti i pesci che vivono sul fondale sarebbe meglio un consumo moderato.

Sogliola alla mugnaia

Tra le ricette della tradizione legate a questo pesce di certo non può mancare la sogliola alla mugnaia. Un piatto semplice e a dir poco squisito da preparare con un profumo incantevole di burro.

Ingredienti per 4 persone

4 sogliole;

100 gr di burro – meglio se chiarificato;

1 limone spremuto;

farina;

latte;

sale;

prezzemolo

Sul come cucinare la sogliola alla mugnaia ci sono piccoli accorgimenti che faranno la differenza. Tra questi avere un pesce pulito può certamente facilitare e poi usare un burro chiarificato che non rischierà di bruciare in fase di cottura.

Detto questo possiamo passare la sogliola nel latte e poi nella farina da entrambi i lati prestando attenzione a ricoprire bene la superficie. Far scaldare il burro in padella e immergervi il pesce delicatamente per evitare schizzi. Cucinare ogni lato per circa 4 minuti avendo cura quando si gira per non rischiare di romperlo. Nel frattempo possiamo spremere il limone e tagliuzzare il prezzemolo, lasciamo qualche fetta e qualche ciuffetto degli stessi per la decorazione finale. Una volta pronta la sogliola va salata e poi può essere adagiata su un piatto da portata con il succo di limone e il prezzemolo fresco.

Sogliola al forno

Le varianti di sogliola al forno sono tante, presentiamo una variante golosa e croccantina con pangrattato e formaggio grattugiato insieme al profumo di erbe e frutti del Mediterraneo.

Ingredienti per 4 persone

4 sogliole;

2 cucchiai di pangrattato;

1 cucchiaio di formaggio grattugiato;

aglio;

erba cipollina;

origano;

olio evo;

scorza di limone e arancia q.b

sale e pepe q.b.

Far pulire in pescheria il nostro pesce o pulirlo a casa. Adagiare la sogliola su una teglia rivestita con carta forno con un filo d’olio, la soluzione perfetta sarebbe quella di mantenere la pelle solo su un lato, quello che andrà a contatto con la teglia. Ungere la superficie della sogliola che deve accogliere il mix preparato con pangrattato, formaggio, aglio, erbe e una grattugiata di scorza di agrumi, insieme a sale e pepe. A questo punto preriscaldare il forno e cuocere a 180° per circa 15 minuti. Controllare sempre la cottura.

Sogliola in padella

Un’ottima ricetta è certamente la sogliola in umido meglio ancora la sogliola in padella.

Una ricetta semplice che ha il profumo di casa e in cui si può fare anche una bella scarpetta.

Ingredienti per 2 persone

2 filetti di sogliola;

15 pomodorini ciliegino;

1 manciata di olive verdi;

1 cucchiaio di capperi;

1 spicchio d’aglio;

olio evo;

sale e pepe q.b.

Iniziare la preparazione della ricetta facendo scaldare un filo di olio in padella con l’aglio, a questo punto aggiungere i pomodorini tagliati a metà e il sale, far cucinare per qualche minuto a fuoco vivo e con il coperchio. Adagiare i filetti di pesce in padella e far cuocere per circa 5 minuti per lato. Quando la cottura è quasi ultimata aggiungiamo i capperi e le olive e completiamo il tutto con una spolverata di pepe.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cooking

Next Article:

0 %