Carsnews

La classifica Forbes dei 50 team sportivi che valgono di più


Questo articolo è apparso su Forbes.com

Le 50 squadre sportive di maggior valore al mondo valgono complessivamente 222,7 miliardi di dollari, il 30% in più rispetto a un anno fa: si tratta della crescita più alta degli ultimi cinque anni.

La NFL continua a dominare, con 30 delle sue 32 squadre nella top 50, che rappresentano il 60% della classifica. L’ultima volta che la NFL è stata rappresentata da almeno 30 squadre è stato nel 2014. L’anno scorso erano 26.Il motivo principale del successo della NFL è l’accordo legato ai diritti tv più ricco dello sport: 112 miliardi di dollari fino al 2032.

Una rapida crescita

La squadra di maggior valore è quella dei Dallas Cowboys della NFL, che vale 8 miliardi di dollari e occupa il primo posto dal 2016. Completano la top five i New England Patriots (6,4 miliardi di dollari), i Los Angeles Rams (6,2 miliardi di dollari), i New York Yankees e i New York Giants, entrambi valutati 6 miliardi di dollari.

Il mese scorso i Denver Broncos sono stati venduti per 4,65 miliardi di dollari, una cifra record per una squadra sportiva. Il prezzo di vendita più alto prima di questo era stato 3,2 miliardi di dollari per i Brooklyn Nets dell’NBA nel 2019. Anche col valore attuale del dollaro, i Broncos sono stati venduti per quasi 1 miliardo di dollari in più rispetto ai Nets.

Per contro, dalla classifica  la rappresentanza della MLB è andata lentamente diminuendo dalla classifica di Forbes del 2015, quando il baseball contava 12 squadre nella top 50. Negli anni successivi, la MLB non ha avuto più di otto squadre, con un minimo di cinque nell’edizione di quest’anno. L’ultima squadra di baseball a essere passata di mano è stata quella dei New York Mets per 2,42 miliardi di dollari (2,72 miliardi di dollari nel 2022) nel 2020.

Le 50 squadre di maggior valore al mondo: ripartizione per campionati

Nessuna squadra della NHL, della Indian Premier League o della MLS è presente nella top 50. I New York Rangers, con un valore di 2 miliardi di dollari, sono la squadra di hockey di maggior valore, mentre i Mumbai Indians, con un valore di 1,3 miliardi di dollari, sono la squadra di cricket di maggior valore. Il limite minimo per accedere alla top 50 di quest’anno è di 3,1 miliardi di dollari. La squadra di MLS di maggior valore è il Los Angeles FC, con un valore dichiarato di 860 milioni di dollari.

Le 50 squadre di maggior valore al mondo 2022

#1. 8 miliardi di dollari – DALLAS COWBOYS
Variazione quinquennale: 67% | Anno di acquisto: 1989 | Prezzo pagato: 150 milioni di dollari
Proprietario: Jerry Jones

#2. 6,4 miliardi di dollari – NEW ENGLAND PATRIOTS 
Variazione quinquennale: 73% | Anno di acquisto: 1994 | Prezzo pagato: 172 milioni di dollari
Proprietario: Robert Kraft

#3. 6,2 miliardi di dollari – LOS ANGELES RAMS
Variazione quinquennale: 107% | Anno di acquisto: 2010 | Prezzo pagato: 750 milioni di dollari
Proprietario: E. Stanley Kroenke

#4. 6 miliardi di dollari – NEW YORK YANKEES
Variazione quinquennale: 62% | Anno di acquisto: 1973 | Prezzo pagato: 8,8 milioni di dollari
Proprietario: famiglia Steinbrenner

#4. 6 miliardi di dollari – NEW YORK GIANTS
Variazione quinquennale: 82% | Anno di acquisto: 1925, 1991 | Prezzo pagato: 500, 150 milioni di dollari
Proprietari: John Mara, Steven Tisch

#6. 5,8 miliardi di dollari – NEW YORK KNICKS
Variazione quinquennale: 76% | Anno di acquisto: 1997 | Prezzo pagato: 300 milioni di dollari
Proprietario: Madison Square Garden Sports

#6. 5,8 miliardi di dollari – CHICAGO BEARS
Variazione quinquennale: 104% | Anno di acquisto: 1920 | Prezzo pagato: 100 dollari
Proprietario: Famiglia McCaskey

#8. 5,6 miliardi di dollari – GOLDEN STATE WARRIORS 
Variazione quinquennale: 115% | Anno di acquisto: 2010 | Prezzo pagato: 450 milioni di dollari
Proprietario: Joe Lacob, Peter Guber

#8. 5,6 miliardi di dollari – WASHINGTON COMMANDERS
Variazione quinquennale: 81% | Anno di acquisto: 1999 | Prezzo pagato: 750 milioni di dollari
Proprietari: Daniel Snyder, Tanya Snyder

#10. 5,5 miliardi di dollari – LOS ANGELES LAKERS
Variazione quinquennale: 83% | Anno di acquisto: 1979, 2021 | Prezzo pagato: 20 milioni di dollari, 5 miliardi di dollari
Proprietario: Jerry Buss Family Trusts, Todd Boehly, Mark Walter

#11. 5,4 miliardi di dollari – NEW YORK JETS
Variazione quinquennale: 96% | Anno di acquisto: 2000 | Prezzo pagato: 635 milioni di dollari
Proprietario: Famiglia Johnson

#12. 5,2 miliardi di dollari – SAN FRANCISCO 49ERS
Variazione quinquennale: 70% | Anno di acquisto: 1977 | Prezzo pagato: 13 milioni di dollari
Proprietari: Denise DeBartolo York, John York

#13. 5,1 miliardi di dollari – REAL MADRID
Variazione quinquennale: 42% | Anno di acquisto: N/A | Prezzo pagato: N/A
Proprietario: Soci del club

#13. 5,1 miliardi di dollari – LAS VEGAS RAIDERS 
Variazione quinquennale: 114% | Anno di acquisto: 1966 | Prezzo pagato: 180.000 dollari
Proprietario: Mark Davis

#15. 5 miliardi di dollari – BARCELLONA
Variazione quinquennale: 39% | Anno di acquisto: N/A | Prezzo pagato: N/A
Proprietario: Soci del club

#16. 4,9 miliardi di dollari – PHILADELPHIA EAGLES
Variazione quinquennale: 85% | Anno di acquisto: 1994 | Prezzo pagato: 185 milioni di dollari
Proprietario: Jeffery Lurie

#17. 4,7 miliardi di dollari – HOUSTON TEXANS
Variazione quinquennale: 68% | Anno di acquisto: 1999 | Prezzo pagato: 600 milioni di dollari
Proprietario: Janice McNair

#18. 4,65 miliardi di dollari – DENVER BRONCOS
Variazione quinquennale: 79% | Anno di acquisto: 2022 | Prezzo pagato: 4,5 miliardi di dollari
Proprietario: Rob Walton

#19. 4,6 miliardi di dollari – MANCHESTER UNITED
Variazione quinquennale: 24% | Anno di acquisto: 2005 | Prezzo pagato: 1,4 miliardi di dollari
Proprietario: famiglia Glazer

#19. 4,6 miliardi di dollari – MIAMI DOLPHINS
Variazione quinquennale: 79% | Anno di acquisto: 2009 | Prezzo pagato: 1,1 miliardi di dollari
Proprietario: Stephen Ross

#21. 4,5 miliardi di dollari – SEATTLE SEAHAWKS
Variazione quinquennale: 86% | Anno di acquisto: 1997 | Prezzo pagato: 194 milioni di dollari
Proprietario: Paul G. Allen Trust

#22. 4,45 miliardi di dollari – LIVERPOOL
Variazione quinquennale: 197% | Anno di acquisto: 2010 | Prezzo pagato: 476 milioni di dollari
Proprietari: John Henry, Thomas Werner

#23. 4,28 miliardi di dollari – BAYERN MONACO
Variazione quinquennale: 58% | Anno di acquisto: N/A | Prezzo pagato: N/A
Proprietario: Membri del club

#24. 4,25 miliardi di dollari – MANCHESTER CITY
Variazione quinquennale: 102% | Anno di acquisto: 2008 | Prezzo pagato: 385 milioni di dollari
Proprietario: Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan

#24. 4,25 miliardi di dollari – GREEN BAY PACKERS
Variazione quinquennale: 67% | Anno di acquisto: 1921 | Prezzo pagato: 100 dollari
Proprietario: Azionisti

#26. 4,08 miliardi di dollari – LOS ANGELES DODGERS
Variazione quinquennale: 48% | Anno di acquisto: 2012 | Prezzo pagato: 2 miliardi di dollari
Proprietario: Guggenheim Baseball Management

#27. 4 miliardi di dollari – ATLANTA FALCONS
Variazione quinquennale: 62% | Anno di acquisto: 2002 | Prezzo pagato: 545 milioni di dollari
Proprietario: Arthur Blank

#28. 3,98 miliardi di dollari – PITTSBURGH STEELERS
Variazione quinquennale: 62% | Anno di acquisto: 1933 | Prezzo pagato: 2.500 dollari
Proprietario: Daniel Rooney Trust, Arthur Rooney II

#29. 3,93 miliardi di dollari – MINNESOTA VIKINGS
Variazione quinquennale: 64% | Anno di acquisto: 2005 | Prezzo pagato: 600 milioni di dollari
Proprietario: Zygmunt Wilf

#30. 3,9 miliardi di dollari – BOSTON RED SOX
Variazione quinquennale: 44% | Anno di acquisto: 2002 | Prezzo pagato: 380 milioni di dollari
Proprietari: John Henry, Thomas Werner

#30. 3,9 miliardi di dollari – BALTIMORE RAVENS
Variazione quinquennale: 56% | Anno di acquisto: 2004 | Prezzo pagato: 600 milioni di dollari
Proprietario: Stephen Bisciotti

#32. 3,88 miliardi di dollari – LOS ANGELES CHARGERS
Variazione quinquennale: 70% | Anno di acquisto: 1984 | Prezzo pagato: 72 milioni di dollari
Proprietario: Dean Spanos

#33. 3,85 miliardi di dollari – CLEVELAND BROWNS
Variazione quinquennale: 97% | Anno di acquisto: 2012 | Prezzo pagato: 987 milioni di dollari
Proprietario: Dee e Jimmy Haslam

#34. 3,8 miliardi di dollari – CHICAGO CUBS
Variazione quinquennale: 42% | Anno di acquisto: 2009 | Prezzo pagato: 700 milioni di dollari
Proprietario: Famiglia Ricketts

#34. 3,8 miliardi di dollari – INDIANAPOLIS COLTS
Variazione quinquennale: 60% | Anno di acquisto: 1972 | Prezzo pagato: 14 milioni di dollari
Proprietario: James Irsay

#36. 3,7 miliardi di dollari – KANSAS CITY CHIEFS
Variazione quinquennale: 76% | Anno di acquisto: 1960 | Prezzo pagato: 25.000 dollari
Proprietario: famiglia Hunt

#37. 3,68 miliardi di dollari – TAMPA BAY BUCCANEERS
Variazione quinquennale: 86% | Anno di acquisto: 1995 | Prezzo pagato: 192 milioni di dollari
Proprietario: famiglia Glazer

#38. 3,65 miliardi di dollari – CHICAGO BULLS
Variazione quinquennale: 46% | Anno di acquisto: 1985 | Prezzo pagato: 16,2 milioni di dollari
Proprietario: Jerry Reinsdorf

#39. 3,6 miliardi di dollari – CAROLINA PANTHERS
Variazione quinquennale: 57% | Anno di acquisto: 2018 | Prezzo pagato: 2,275 miliardi di dollari
Proprietario: David Tepper

#40. 3,58 miliardi di dollari – NEW ORLEANS SAINTS
Variazione quinquennale: 79% | Anno di acquisto: 1985 | Prezzo pagato: 70,2 milioni di dollari
Proprietario: Gayle Benson

#41. 3,55 miliardi di dollari – BOSTON CELTICS
Variazione quinquennale: 61% | Anno di acquisto: 2002 | Prezzo pagato: 360 milioni di dollari
Proprietari: Wycliffe Grousbeck, Irving Grousbeck, Robert Epstein, Stephen Pagliuca

#42. 3,5 miliardi di dollari – SAN FRANCISCO GIANTS
Variazione quinquennale: 32% | Anno di acquisto: 1993 | Prezzo pagato: 100 milioni di dollari
Proprietario: Greg Johnson

#42. 3,5 miliardi di dollari – TENNESSEE TITANS
Variazione quinquennale: 71% | Anno di acquisto: 1959 | Prezzo pagato: 25.000 dollari
Proprietario: Amy Adams Strunk

#44. 3,48 miliardi di dollari – JACKSONVILLE JAGUARS
Variazione quinquennale: 67% | Anno di acquisto: 2011 | Prezzo pagato: 770 milioni di dollari
Proprietario: Shahid Khan

#45. 3,4 miliardi di dollari – BUFFALO BILLS
Variazione quinquennale: 113% | Anno di acquisto: 2014 | Prezzo pagato: 1,4 miliardi di dollari
Proprietario: Terry e Kim Pegula

#46. 3,3 miliardi di dollari – LOS ANGELES CLIPPERS
Variazione quinquennale: 65% | Anno di acquisto: 2014 | Prezzo pagato: 2 miliardi di dollari
Proprietario: Steve Ballmer

#47. 3,27 miliardi di dollari – ARIZONA CARDINALS
Variazione quinquennale: 52% | Anno di acquisto: 1935 | Prezzo pagato: $50.000
Proprietario: Michael Bidwill

#48. 3,2 miliardi di dollari – BROOKLYN NETS
Variazione quinquennale: 78% | Anno di acquisto: 2019 | Prezzo pagato: 3,2 miliardi di dollari
Proprietario: Joseph Tsai

#48. 3,2 miliardi di dollari – PARIS SAINT-GERMAIN
Variazione quinquennale: 280% | Anno di acquisto: 2011 | Prezzo pagato: 100 milioni di dollari
Proprietario: Qatar Sports Investment

#50. 3,1 miliardi di dollari – CHELSEA
Variazione quinquennale: 72% | Anno di acquisto: 2022 | Prezzo pagato: 5,4 miliardi di dollari
Proprietario: Todd Boehly, Clearlake Capital

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cars

Next Article:

0 %