Beautynews

Il migliore shampoo solido unisce cura dei capelli e sostenibilità


Il minor impiego di acqua per la formulazione, poi, non è importante solo per proteggere questa risorsa energetica, ma permette anche di creare prodotti clean dove non è necessario impiegare ulteriori ingredienti per bilanciare le formule a causa dei batteri naturali presenti all’interno dell’acqua. 

E a livello economico? Meno acqua, più concentrazione. Quindi anche in questo caso, ogni barretta prodotta, permetterà un uso più prolungato e per un maggior numero di lavaggi: circa 40 per ogni 100 grammi di prodotto. Meno spazio, più lavaggi: una formula win-win che si rivelerà utile anche per chi ha poco spazio in casa, o vuole ridurre al minimo il beauty space in valigia o, perché no, nella borsa della palestra.

Ovviamente, tutto questo, non influisce sul risultato. Le formule solide, oggi, sono sempre più curate e attente e, per questo motivo, sono spesso più performanti degli shampoo classici in formula liquida.

Shampoo solido: cose da sapere

Conoscere i tips&tricks per l’uso dello shampoo solido è un piccolo vantaggio per non farsi trovare mai impreparati davanti a questi nuovi prodotti e, allo stesso tempo, per utilizzarli al meglio. Il primo step è quello di individuare la giusta formula senza fermarsi al primo acquisto: oggi le referenze sono numerose e pensate per capelli lisci, ricci, colorati, naturali e non solo. 

A partire dalla conservazione: meglio avere a disposizione un case, il bambù o alluminio, dove riporlo e lasciarlo asciugare. In questo modo sarà posto al riparo e non verrà a contatto con polvere o altri prodotti utilizzati all’interno della doccia. 

Mai dimenticare, poi, di non cedere alla prima delusione: quando si cambia formula e modo di detergere i capelli è normale affrontare un periodo di passaggio e, la chioma, potrebbe risultare leggermente più spenta ma sarà solo un effetto transitorio.

I migliori shampoo solidi da provare

Con case o senza, da appendere grazie a un tattico cordino o 2-in-1 insieme al balsamo: ecco quali sono i migliori shampoo solidi da avere e provare fin da subito.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Beauty

Next Article:

0 %