Designnews

Il meglio di Elle Decor dal 23 al 29 maggio 2022.


Courtesy photo

Sta per cominciare il Salone del Mobile, e tutta Milano lo sa, lo sente. A dire la verità non solo Milano: perché l’intero mondo della creatività – dal design all’arte, dalla moda alla tecnologia – sarà coinvolto nella maxi-manifestazione tanto attesa dal 2019 (perché, si sa, le edizioni in tempi di Covid sono state versioni ridotte). Allora, alla vigilia di Salone e Fuorisalone, abbiamo voluto fare un riassunto delle installazioni che prevediamo abbiano il potere (artistico) di trasformare le vie urbane in un palcoscenico teatrale. Ma, domanda più gettonata: dove mangeremo nei giorni della manifestazione? Semplice, nelle trattorie tradizionali della città. Certo, il cibo milanese non è leggero e fresco ma la cotoletta è la cotoletta e va di moda in ogni stagione. In questo best of settimanale, vi facciamo leggere (o ri-leggere) le notizie più chiacchierate di questi giorni: dall’apiario in cui si può dormire al grattacielo costruito sottosopra a Nithing Phone (1).

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

LE INSTALLAZIONI PIÙ SCENOGRAFICHE DEL FUORISALONE 2022: PLACE TO BE DA VISITARE SMARTPHONE ALLA MANO

Anche il Fuorisalone 2022 avrà le sue installazioni da non perdere. E, sì, la maggior parte saranno per strada, per tutti. Così, la Milano Design Week di quest’anno tornerà con l’obiettivo di trasformare le vie meneghine in un teatro urbano da attraversare – da Nord e Sud, da Est a Ovest – con lo smartphone alla mano e la fotocamera pronta a immortalare il tempo (e il design) in uno o più scatti. Da pubblicare sui Social Network? Probabile, perché la foresta galleggiante sulle acque della Darsena – di cui si chiacchiera già da qualche giorno – potrebbe essere un’immagine da pioggia di like. Ma a parte i portali Web, che interessano poco a chi mastica di arte e design, il grande pubblico – si sa – ha voglia di vivere un’edizione imperdibile del Fuorisalone. E, dunque, ecco qui una preview delle installazioni che trasformeranno la città in un palcoscenico realizzando una scenografia divertente, didattica e culturale.

Leggi tutto l’articolo

2

AIR ‘BEE&BEE’, LA DESTINAZIONE MADE IN BASILICATA DOVE SI DORME CIRCONDATI DA UN MILIONE DI API

Tra le mete più particolari da scoprire in giro per l’Italia, spunta in cima alla lista il primo allevamento di api al mondo divenuto destinazione Airbnb. Angolo bucolico ritagliato nel paesaggio lucano, nel borgo di Grottole, in Basilicata, la struttura da poco inaugurata come place-to-stay è un vero alveare da abitare. Progettato dall’impresa sociale Wonder Grottole insieme a Davide Tagliabue, specialista in autocostruzione, Air ‘Bee&Bee’ è stato realizzato grazie alla collaborazione degli abitanti del territorio: sono stati necessari 3,5 metri cubi di legno di abete, 3.000 viti, 25 persone e 20 giorni di lavoro per costruire uno spazio unico costato poco più di 15,000 euro e finanziato grazie a un crowdfunding.

Leggi tutto l’articolo

3

TUTTO QUELLO CHE SAPPIAMO SU NOTHING PHONE (1), LO SMARTPHONE CHE VUOLE ESSERE DIVERSO DA TUTTI GLI ALTRI

Nel digital tech, ma anche in altri settori, le strategie di marketing delle aziende sono oggi parte stessa del prodotto. In pratica, sono quella che oggi completano la cosiddetta brand experience.In campo tecnologico i maestri in tal senso sono sempre stati quelli di Apple, specialmente quando ancora era in vita Steve Jobs, perché grazie alle loro comunicazioni e attività tattiche di marketing hanno trasformato ogni device della mela morsicata in un oggetto del desiderio.

Leggi tutto l’articolo

4

GUIDA AI MIGLIORI FESTIVAL ESTIVI D’ITALIA, COSÌ LA MUSICA DAL VIVO TORNA A VIBRARE OPEN AIR

Spettacolo: ne abbiamo una gran voglia. E di certo la musica dal vivo, all’aperto, non si fa attendere. Così i festival musicali, protagonisti dell’estate italiana, iniziano già da metà maggio e proseguono per tutta la stagione calda. Sì, ce n’è per ogni gusto – e chi crede che questi appuntamenti siano solo per un’età anagrafica minore di 30 sbaglia di grosso. Perché la maggior parte delle rassegne portano sui palcoscenici italiani le voci più interessanti del panorama del suono e, nei pomeriggi di festa, anche public program rivolti a bambini. Ma via le notifiche del cellulare. Si balla. La lista dei migliori festival dell’estate 2022 è molto più ricca rispetto a quella dell’anno scorso e torna a esibire una certa internazionalità che ci è mancata tanto negli ultimi due anni.

Leggi tutto l’articolo

5

È QUESTA LA STRADA PIÙ BELLA DEL MONDO?

Sicuramente è la più lunga, probabilmente la più costosa (comprende almeno sei passaggi in traghetto) ma è anche una delle strade più belle del mondo, un itinerario da valutare assolutamente per una vacanza on the road: stiamo parlando della Kystriksveien, in Norvegia, l’alternativa costiera alla Strada Artica che in 670 km unisce la città di Stiklestad, nella contea di Trøndelag, a Bodø, la città più grande della contea di Nordland.

Leggi tutto l’articolo

6

IL NUOVO MITO (E IL SENSO DI LUSSO) DI PORTOFINO È NELLA LIGURIA DEI KARDASHIAN?

Dopo la cerimonia a Las Vegas davanti al sosia di Elvis Presley, le nozze (ufficialmente legali) a Santa Barbara, Kourtney Kardashian e Travis Barker sono volati in Italia per dire ancora una volta un grande sì. Il terzo matrimonio della coppia, lei imprenditrice e modella classe ‘79, lui batterista del gruppo pop punk Blink-182 di 4 anni più grande, è stato celebrato in Liguria. Per l’occasione, la bellissima piazzetta di Portofino, con il suo porto così timido sul mare del Tigullio, si è trasformata al tocco (anzi, tacco) esuberante delle celebrities d’oltreoceano in uno spettacolo a cielo aperto.

Leggi tutto l’articolo

7

IL GRATTACIELO COSTRUITO SOTTOSOPRA PER ABITARE LO SPAZIO EXTRATERRESTRE A PIÙ A 32.000 METRI DI ALTEZZA

Quanto può essere alto un grattacielo? Esiste un limite ultimo oltre il quale la progettazione in verticale non possa arrivare? Cercando di sciogliere questo intricatissimo nodo, Clouds Architecture Office ha delineato un concept evolutivo che prevede la costruzione di edifici di altezza (quasi) illimitata. Applicando le regole del design thinking su scala planetaria, uscendo quindi dai paradigmi del pensiero comune, lo studio di Ostap Rudakevych, Masayuki Sono e Kevin Huang ha presentato Analemma Tower che, almeno sulla carta, è la torre potenzialmente più alta di sempre. Capovolgendo il tradizionale schema di fondazione, che vede poggiare la base della struttura direttamente a terra e sulla Terra, il team di progettisti costruisce un grattacielo upside-down, affidando allo spazio un supporto per il basamento.

Leggi tutto l’articolo

8

I RISTORANTI VERI DELLA VECCHIA MILANO DA RISCOPRIRE DURANTE LA DESIGN WEEK

La settimana più elettrizzante di Milano sta finalmente arrivando: la design week dal 5 al 12 giugno 2022 smuove la città dal basso ventre e ci fa tornare ad amare le grandi manifestazioni, capaci di portare un ritmo diverso alle nostre vite e a catapultarci in nuovi scenari. Tra i vari distretti del design, tappa dopo tappa, il ricco calendario di eventi ci porta a spasso per la città e ci fa connettere e vivere con le tematiche dell’abitare, in maniera sempre innovativa, sostenibile e progettuale. Tra laboratori a cielo aperto, installazioni di piccoli e grandi brand, nuovi e vecchi spazi industriali, sale la voglia di esplorare perdendosi tra le vie di Milano. Il Fuorisalone è anche un momento per prendersi una pausa a tavola, un modo per conoscere la città attraverso i suoi ristoranti più caratteristici, che in questo momento dell’anno diventano delle meritate pause di gusto per ricaricarsi prima di nuovi itinerari. Tra trattorie storiche e indirizzi più contemporanei, questa selezione distretto per distretto ci connette con la cucina più tradizionale di Milano.

Leggi tutto l’articolo

Pubblicità – Continua a leggere di seguito



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Design

Next Article:

0 %