Designnews

Il meglio di Elle Decor dal 20 al 26 giugno 2022


Courtesy photo

Giro del mondo. Sì, questa settimana, siamo entrati dentro il ristorante più eccentrico di Madrid – in un paesaggio indoor fatto di colori accesi e sedute eleganti. E poi ci siamo diretti dall’altra parte del Pianeta: negli Stati Uniti, a casa di Elvis Presley. Perché sta per riscoppiare (o più semplicemente riconfermarsi) una straordinaria Elvismania – se così si può dire. In vista dell’uscita del biopic dedicato al cosidetto Re del rock ‘n roll, anche ballerino e attore più famoso degli States, abbiamo varcato la soglia della sua storica casa: Graceland, uno scrigno maxi fra cimeli, Cadillac e letti pelosi. E dopo gli USA siamo andati alle Maldive, a scoprire il progetto di una città galleggiante progettata per ospitare fino a 20mila persone. Infine, trende del momento: che cosa hanno in comune la parlata in corsivo – fenomeno tiktokkiano – e il design? Per questo, siamo rimasti in Italia. Ve lo raccontiamo qui!

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

IL RISTORANTE PIÙ ECCENTRICO DI MADRID SEMBRA USCITO DAL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Nel ristorante Torcuato, a Madrid, l’ingrediente principale è la stravaganza, quella che anima gli interni giocosi e caleidoscopici firmati dal designer Pepe Leal, così come quella che accompagna le sperimentazioni fusion dello chef Sergio Fernández. Il ristorante prende il nome da Torcuato Luca de Tena, giornalista dell’Ottocento, fondatore della rivista d’arte e letteratura Blanco y Negro e del quotidiano nazionale ABC, la cui sede occupava proprio le stanze oggi trasformate dal tocco eccentrico di Pepe Leal.

Leggi tutto l’articolo

2

LA FAMILY HOUSE SPAGNOLA CHE RINNOVA I SUOI TRATTI OTTOCENTESCHI INTORNO A UNA SCALA AZZURRO CIELO

Gli architetti Xavier Ramoneda e Pau Millet, dello studio di architettura Mirag, hanno rinnovato una casa di 150metri quadrati posizionata a poco più di un’ora di distanza da Barcellona, dandole una seconda vita. Ecco allora che La Garriga, questa family house spagnola, ha già iniziato a esibire il suo carattere contemporaneo nonostante le origini ottocentesche. Prende il nome dalla località in cui si trova, Garrigàs appunto (un borgo storico a nord di Girona), e trae dal paesaggio circostante parte della sua forza estetica.

Leggi tutto l’articolo

3

LA PRIMA VERA CITTÀ GALLEGGIANTE AL MONDO È QUASI PRONTA (ALLE MALDIVE)

Circondata dalle acque cristalline delle Maldive, a soli 10 minuti di barca dalla capitale Male, è in costruzione una città galleggiante progettata per ospitare fino a 20 mila persone.Il progetto – una joint venture tra lo sviluppatore immobiliare olandese Dutch Docklands e il governo delle Maldive, firmato dallo studio di architettura Waterstudio – è un tentativo di risolvere il problema dell’innalzamento del livello del mare, a cui le Maldive sono estremamente vulnerabili: l’arcipelago, composto da 1.190 isole che emergono per meno di un metro dal livello del mare, potrebbe essere completamente sommerso entro il 2100.

Leggi tutto l’articolo

4

PERCHÉ LA TENDENZA TIKTOK DI PARLARE IN CORSIVO È (ANCHE) UN TEMA DI DESIGN

Parlare in corsivo (e cantare in corsivo) è l’ultimo trend che spopola su TikTok, dove l’hashtag #corsivo conta 23,5 milioni di visualizzazioni. Cosa significa parlare in corsivo? E, soprattutto, perché ne stiamo dissertando qui?

5

DENTRO GRACELAND, LA CASA CHE FU PER VENT’ANNI L’UNICA VERA DIMORA DI ELVIS PRESLEY

Elvis, il film presentato a Cannes quest’anno e diretto da Baz Luhrmann, è pronto a trasferire dalla realtà al grande schermo una casa tuttora visitatissima: Graceland. Così, mentre il mondo si prepara a essere travolto da una Elvismania – si può dire? – senza capo né coda, sicuramente contagiosa, l’abitazione che ospitò per venti lunghi anni la voce senza tempo del rock ‘n roll statunitense si conferma tappa sacra, ambitissima, per fan e non solo.

Leggi tutto l’articolo

6

PERCHÉ I DESIGNER SONO OSSESSIONATI DALLE PISCINE COLORATE?

Buttarsi a bomba da un trampolino non è l’unico modo per fare un tuffo in piscina. Sebbene la maggior parte delle piscine viste dell’alto sembri solo un rettangolo blu, artisti e designer ci hanno recentemente ricordato che non deve essere sempre così. Trattando la piscina come una tela bianca, stanno sperimentando colori, motivi, forme e luci per creare luoghi per un tuffo insolitamente rinfrescante.

Leggi tutto l’articolo

7

CRISTINA CELESTINO È LA DESIGNER DELL’ANNO

Dopo Laura Gonzalez, Michael Anastassiades e Franklin Azzi, questa volta tocca a Cristina Celestino, italiana classe ’80, ricevere il titolo di Designer dell’anno a Maison&Objet 2022. Tra le motivazioni si legge la volontà di premiare la “colta sofisticatezza” della creativa di Pordenone, di cui si potrà ammirare, per tutta la durata della fiera in programma dall’8 al 12 settembre, l’installazione “Palais Exotique”, concepita per trasportarci come d’incanto in un altro mondo.

Leggi tutto l’articolo

8

LA CARGOBIKE DI FEDEZ È GIÀ TREND, ECCO DOVE COMPRARLA

“La vita è fatta da piccoli momenti come questo” e a seguire un cuoricino – con questa caption, Fedez ha di recente lanciato foto e video da più di un milione di like che stanno facendo schizzare alle stelle l’interesse per i cargo bike. Le immagini ritraggono la star alla guida di una bicicletta munita di trasportino per bambini – oggetto di culto, già diffusissimo in Nord Europa -, mentre porta a spasso i suoi due (ormai celeberrimi) figli, Leone e Vittoria. Insieme si divertono. Alle spalle del personaggio pubblico, il quartiere meneghino di City Life si lascia riprendere dalla telecamera dello smartphone: ecco Coloris, la scultura di Pascale Marthine Tayou nel Parco delle Tre Torri. E più testate giornalistiche gridano: Fedez testimonial della sostenibilità. In effetti il cargo bike protagonista della clip è un mezzo senza motore firmato BIGA, un marchio della società LaCargoBike.

Leggi tutto l’articolo

Pubblicità – Continua a leggere di seguito



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Design

Next Article:

0 %