Carsnews

Forbes di settembre in edicola con il secondo numero di Small Giants


Arriva in edicola il numero di settembre di Forbes Italia. Questo mese in allegato Forbes Small Giants, il trimestrale dedicato alle storie di successo delle piccole e medie imprese italiane. In cover Alessandro Araimo, general manager Sud Europa di Warner Bros Discovery, un gruppo nato dalla recente fusione dei due colossi che ha deciso di lanciare la sfida agli altri colossi dell’intrattenimento come Netflix, Amazon e Disney.

Sul numero di questo mese anche la classifica dei dieci golfisti più pagati del mondo, che hanno guadagnato in totale 650 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi. In testa Phil Mickelson che, con 138 milioni di dollari incassati nell’ultimo anno, è diventato l’atleta più pagato al mondo, superando Lionel Messi.

L’investigation di questo mese è dedicato alla space economy. Negli ultimi anni è cresciuto il numero di satelliti lanciati da aziende private che vogliono offrire ai clienti una scelta sempre più ampia di servizi. Ma oltre ai profitti, la voglia di costellazioni ha alimentato anche rischi nuovi: l’orbita bassa terrestre sta diventando troppo affollata. E sale il pericolo di scontri tra le decine di migliaia di oggetti intorno alla Terra, con la conseguente proliferazione di detriti.

Joe Bastianich e Riccardo Illy si raccontano a Forbes

Tante le interviste. Riccardo Illy, presidente del gruppo Illy, che nel 2019 ha fondato Il Polo del Gusto, un’unione tra società del settore del food & beverage che si distingue per impegno per la sostenibilità, uso migliore delle materie prime e un processo produttivo non intensivo. “Tra i progetti futuri l’apertura del primo negozio multimarca per i nostri prodotti”.

Joe Bastianich si racconta: va in tour con la sua band musicale, continua a lavorare in tv e ha 20 ristoranti. Ora ha un nuovo obiettivo: dopo aver portato il meglio dell’Italia nel mondo per 30 anni, vuole fare il contrario con Joe’s American Bbq.

E poi ancora: le idee e le startup degli under 30 nel consumer tech; uno speciale tutto dedicato al vino; le iniziative e i progetti delle aziende della logistica per migliorare viabilità e trasporti; oggetti e look per alleggerire il rientro in ufficio.

La sostenibilità protagonista di Small Giants

In allegato al magazine il secondo numero di Small Giants, trimestrale dedicato alle pmi che rappresentano la spina dorsale dell’Italia che cresce. La sostenibilità è il filo conduttore di questo numero. La cover story è dedicata alla parabola di Massimo De Iasi, che ha cominciato nel garage di Avellino e che oggi è  a capo della filiale italiana di Socotec, un gigante della certificazione da più di 10mila dipendenti, un miliardo di ricavi e circa 200mila clienti che sta giocando la sfida ecologica del futuro con soluzioni innovative e tecnologie verdi.

Una scommessa, quella della sostenibilità, confermata anche dall’indagine di Kon, la società di advisory finanziario, che testimonia un aumento della marginalità per le aziende sostenibili dovuto a una molteplicità di fattori tra cui, per esempio, i vantaggi scaturiti dall’adozione di soluzioni di economie circolari.

Nelle pagine di Small Giants anche tanti reportage e inchieste come la nuova corsa delle big tech nella realtà virtuale, attraverso investimenti in visori e tecnologie informatiche. E ancora un viaggio nei disrtretti industriali di Puglia e Sardegna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cars

Next Article:

0 %