Beautynews

Come rinforzare le unghie: 7 consigli per averle di nuovo sane e belle


In estate i continui bagni al mare o in piscina, ma anche nel resto dell’anno si mettono spesso le mani in ammollo quando si fanno le pulizie in casa. Tenerle con frequenza in acqua ammorbidisce le unghie e insieme all’azione aggressiva dei detersivi diventa una mix deleterio per le unghie da rinforzare. È necessario creare una difesa, indossando dei guanti quando si fanno le faccende domestiche, ma bisogna agire anche con abbondanti applicazioni quotidiane di oli nutrienti o creme idratanti.

4. Idratazione in&out 

Per evitare che si spezzino e per contrastare la fragilità, l’idratazione corretta è una grande alleata per la salute delle unghie. L’idratazione inizia da dentro, bevendo 2 litri e mezzo al giorno di acqua e mangiando anche cibi che ne sono ricchi, come la frutta e la verdura stagionale. Provate inoltre delle maschere idratanti una o due volte alla settimana, che hanno un’azione nutriente per le unghie. Basta applicarle e lasciarle agire, indossando anche dei guanti di cotone. Volete dei rimedi fai da te super naturali ed idratanti? Per rigenerare le unghie, potete provare la maschera all’Aloe vera, diluendo un cucchiaino di gel con delle gocce di olio di oliva. Poi prendete un dischetto di cotone, di quelli che usate per struccarvi, imbevetelo e poi passatelo su ogni unghia. 

5. Puntare sui prodotti ad hoc

Per rendere più resistenti le unghie, gli smalti rinforzanti possono essere di grande aiuto. Rimettono in sesto le unghie grazie a ingredienti indurenti come la Vitamina A e la Vitamina C, che favorisce la rigenerazione grazie alle sue proprietà antiossidanti. Ci sono anche smalti rinforzanti all’acido ialuronico e all’olio di Argan, nutrienti ed idratanti che collaborano a risaldare le unghie indebolite e spezzate. Per vedere dei buoni risultati e contrastare i danni, è importante applicarli con cura e costanza.  

6. Avere un’alimentazione sana ed equilibrata

Dietro il problema delle unghie fragili ci può essere una dieta sbagliata e povera di vitamine e calcio. Fate il pieno di biotina, la vitamina del complesso B, che favorisce una crescita sana della cheratina di cui sono composte le unghie. La trovate, ad esempio, nel salmone, avocado, tuorlo d’uovo, noci, latticini e lievito. Serve anche il calcio, i formaggi ne sono ricchi, ma anche proteine da assumere grazie alla carne rossa e bianca, pesce, legumi e cereali integrali. Per recuperare minerali, assumete invece verdura e frutta, anche quella secca, come mandorle, noci, nocciole, anacardi e arachidi.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Beauty

Next Article:

0 %