Businessnews

Come Cheap Fit vuole rivoluzionare il training degli sportivi


Cheap Fit – BRANDVOICE | Paid Program

Un’unione tra il mondo dello sport e quello della finanza tecnologica, per riconoscere valore all’attività degli sportivi. Cheap Fit, società fondata nel giugno 2022 da Diego Anastasi e Stefano Sforna, consente agli utenti, attraverso un’applicazione, di allenarsi nell’academy sportiva, grazie a dei trainers professionisti e percorsi di allenamento strutturati che guideranno gli utenti nella propria attività tramite un supporto a 360 gradi per conseguire i propri obiettivi.

Il progetto, partito da due giovani studenti Umbri nel 2020, vuole portare al mondo dello sport i benefici del settore fintech. Cheap Fit vuole rappresentare un modo divertente e innovativo per allenarsi, usufruendo però di benefici come cashback e sconti che si riescono a generare con la propria attività. Gran parte degli sportivi infatti non si riconosce in un progetto che li aiuti ad allenarsi in maniera professionale e guidata ed a monitorare i loro progressi in modo semplice e veloce vedendogli anche riconosciuti dei benefici.

L’Academy di Cheap Fit sarà disponibile in varie modalità e vedrà vari sviluppi. Sul sito è aperta per i primi 500 utenti la possibilità di iscriversi ed ottenere l’accesso ad un anno gratuito ed in esclusiva della piattaforma, a partire dall’uscita dell’app che avverrà da dicembre 2022.

Oltre all’Academy, Cheap Fit permetterà anche di monitorare i propri progressi e tracciare le sessioni di allenamento: tramite il proprio smartphone o smartwatch infatti l’app convertirà i passi fatti e le kcal consumate in gettoni (cheaps) che potranno essere utilizzati per avere sconti sull’abbonamento all’Academy, sul merchandising sportivo e successivamente cashback su ogni transazione svolta tramite la carta Cheap Fit.

“È fondamentale”, sostengono i due fondatori, “dare valore reale all’attività svolta dagli sportivi. Cheap Fit non è una semplice app con cui monitorare i propri allenamenti ma vuole essere un riferimento totale per il lifestyle degli utenti che già svolgono attività sportiva o si avvicinano a questo mondo, incentivandoli ad allenarsi e migliorare la propria performance sia attraverso percorsi guidati ed interattivi costruiti dai nostri professionisti, che mediante l’incentivo economico reale del gettone guadagnato”.

Il primo round di investimento, chiuso ad agosto 2022, ha avuto come obiettivo quello della creazione di un prodotto tech di altissima qualità, oltre alla costruzione di un team specializzato di trainers e professionisti nell’ambito sportivo.

Il progetto, che vedrà la propria uscita a dicembre 2022, ha già iniziato a comunicare con la propria Community tramite i canali social e il sito internet. Sono aperte varie attività che daranno la possibilità di sbloccare in esclusiva pre-order e l’accesso ad aree premium dell’app, per gli utenti che fino a dicembre entreranno a far parte di questa community in forte crescita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.





Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Business

Next Article:

0 %