Carsnews

BYD ha venduto 200.000 veicoli in un mese. Triplicato il dato di settembre 2021


Nuovo record per BYD, l’azienda cinese produttrice di veicoli elettrici sostenuta dalla Berkshire Hathaway di Warren Buffett. Secondo quanto annunciato dalla società, le vendite di settembre hanno raggiunto le 201.259 unità. Nel terzo trimestre, BYD ha venduto 538.704 Nev, con un aumento del 194% rispetto all’anno precedente e un’impennata rispetto ai 355.021 del secondo trimestre. I Nev (New Energy Vehicle) comprendono veicoli completamente elettrici, ibridi plug-in e veicoli a idrogeno. Considerando tutti i veicoli e non solo l’elettrico puro, nel terzo trimestre i numeri di BYD hanno superato quelli di Tesla. L’azienda cinese anche sulle auto elettriche pure sta guadagnando terreno sul rivale statunitense, rimanendo comunque dietro.

Leggi anche: Vendite record per Tesla nel trimestre. Ma non soddisfano le previsioni degli analisti

Le vendite dell’azienda nei primi nove mesi dell’anno sono aumentate del 250% rispetto all’anno precedente, raggiungendo 1,18 milioni di veicoli venduti, eludendo la potenziale crisi del settore dovute al blocco della Covid a Shanghai nel secondo trimestre, grazie anche alla forza delle sue forniture di batterie interne. Sebbene non sia un nome noto a livello globale come Tesla, quest’anno BYD ha intensificato l’espansione all’estero con iniziative in Giappone e Thailandia.

BYD, sta sfidando per la prima volta direttamente la Model 3 di Tesla. La BYD Seal, con specifiche simili ma con un prezzo inferiore di 10.000 dollari rispetto alla Model 3, ha iniziato le consegne a fine agosto. Secondo le stime, le consegne della Seal dovrebbero superare 1,5 milioni nel 2022. L’azienda punta a 4 milioni nel 2023.

Un intero settore in crescita

Anche i piccoli produttori cinesi di veicoli elettrici Nio e Li Auto hanno registrato un aumento delle vendite su base annua a settembre. BYD e Nio stanno anche cercando di consolidare la propria presenza sul mercato europeo, dopo aver avviato le vendite in Norvegia nel 2021. BYD ha presentato tre modelli completamente elettrici per l’Europa in occasione di un evento virtuale il 28 settembre.

La diversificazione di BYD

L’attività complessiva di BYD è più diversificata rispetto ai suoi rivali: produce anche componenti per cellulari e fotovoltaico. Tra i suoi clienti figurano Dell, Apple, Xiaomi e Huawei. La Berkshire Hathaway di Warren Buffett detiene una partecipazione di circa il 7% in BYD, che all’inizio di quest’anno si è classificata al numero 579 della classifica Forbes Global 2000 delle migliori società quotate in borsa al mondo.

Secondo il contatore in tempo reale dei miliardari di Forbes, il presidente di BYD, Wang Chuanfu, detiene un patrimonio di 19 miliardi di dollari. Il vicepresidente di BYD Lu Xiangyang, cugino di Wang e a capo della società di investimenti Youngy Investment Holding, ha un patrimonio di 15 miliardi di dollari, mentre il direttore di BYD Xia Zuoquan, a capo della società di investimenti Zhengyuan Capital, ha un patrimonio di 3 miliardi di dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Cars

Next Article:

0 %