Beautynews

Bicarbonato di sodio: lo sapevate che è un rimedio di bellezza prodigioso? Scoprite qui tutti gli utilizzi


Bicarbonato di sodio: lo sapevate che è un rimedio di bellezza prodigioso? Scoprite qui tutti gli utilizzi

Se ancora non lo conosci, questo ingrediente darà un twist alla tua skincare e alla tua beauty routine.

Bicarbonato di sodio, amico della pelle

Siamo sempre alla ricerca di nuovi ingredienti e formulazioni per arricchire una skincare routine giù perfezionata in ogni singolo passaggio, ma spesso non ci rendiamo conto che alcune cose che ci circondano possono essere dei veri e propri alleati per la pelle. 

Proprio come alcuni ingredienti che troviamo in cucina, come l’aceto di mele per i capelli o il bicarbonato di sodio, perfetto per curare e trattare le pelli grasse e non solo. Questo ingrediente, infatti, è un vero e proprio must have per chi ama curare la propria pelle.

Foto Getty Images

Eskay Lim / EyeEm

Cos’è il bicarbonato di sodio

Presente in natura, ma prodotto anche in maniera artificiale, il bicarbonato di sodio è un polvere bianca, leggera e super sottile. In natura, poi, è possibile anche trovarlo sotto forma di minerale oppure disciolto in acqua superficiali o più profonde. Questa polvere, poi, può avere diversi usi e, oltre per la pelle, ha scopi anche medici e alimentari.

Bicarbonato di sodio, a cosa serve

Conosciuto anche solo con il termine di bicarbonato, la funzione principale di questo prodotto è quella di neutralizzare gli acidi, ma non solo. Per la pelle, infatti, è utilissimo come antibatterico, ma può essere utilizzato anche grazie alla sua texture e formulazione che permette delle leggere esfoliazioni. 

Come usarlo?

Per le macchie del viso Causate dal sole o per il passare del tempo, le macchie solari sul viso possono essere un vero e proprio ostacolo e, grazie al bicarbonato, è infatti possibile schiarirle e uniformarle con l’incarnato. La maschera viso, realizzata con due cucchiai di bicarbonato, il succo di 2 limoni e un cucchiaio di miele, permette di ridurre le zone caratterizzate da discromie. Basterà applicare la maschera per 15 minuti, una volta a settimana, per migliorare l’aspetto della pelle. Meglio sceglierla alla sera e applicare una buona dose di SPF 50 durante il giorno per proteggere la cute.

Lo scrub, per viso e corpo

La grana extra fine del bicarbonato e le sue proprietà alcaline permettono di ottenere un ottimo scrub sia per il corpo che per il viso. Questa polvere, infatti, permette di ripristinare il pH della pelle, rendendola quindi più morbida e piacevole al tatto. Basterà miscelare il bicarbonato con l’acqua in modo da ottenere una pasta facilmente spalmabile e massaggiabile con movimenti circolari sulle zone interessate. Lascia poi in posa per 5 minuti e sciacqua con abbondante acqua, in questo modo andrai a rimuovere le cellule morte e ammorbidire le zone più ruvide come gomiti e talloni.

Per eliminare i punti neri

Tutti, almeno una volta nella vita, si sono chiesti come eliminare o ridurre i punti neri. La risposta è nel bicarbonato di sodio che, grazie alle sue proprietà antibatteriche, permette di liberare i pori, spesso localizzati nella zona T. Applicando, due volte a settimana, una pasta realizzata con 3 cucchiai di bicarbonato e 4 di latte per soli due minuti potrai vedere i pori più liberi e leggeri già dopo poche applicazioni.

Lenitivo ed emolliente per mani e piedi

Concedersi qualche minuto di relax è possibile grazie all’uso del bicarbonato. Basterà sciogliere 2 cucchiai di polvere in un litro di acqua tiepida e lasciare in immersione mani o piedi per 10 minuti. Dopo aver asciugato tutto con attenzione, idrata a fondo e goditi al meglio la pelle liscia, morbida e idratata.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Beauty

Next Article:

0 %