Carsnews

Bentley Bacalar: l’esclusiva produzione

Bentley Bacalar: saranno solo 12 gli esemplari che Bentley produrrà della nuova Bacalar, e sono già tutti stati venduti!

Caratterizzata dall’esclusiva carrozzeria in stile ‘barchetta’ e esteticamente ispirata alla concept car Bentley EXP 100 GT, sarà la versione rodaster a due posti della Continental GT Convertible. Tra i segni caratteristici troviamo cerchi in lega dedicati da 22 pollici di diametro, le componenti della carrozzeria in alluminio e fibra di carbonio e una sola tinta per la carrozzeria in Yellow Flame finitura metallica per la quale è usata la cenere dei gusci di riso.

Bentley Bacalar

Bentley Bacalar

L’abitacolo della Bentley Bacalar sfoggia rivestimenti in pelle Khamun e Alcantara, con rifiniture in lana naturale Wilton di origine britannica e inserti della plancia in Riverwood invecchiato di 5.000 anni. Senza contare altri dettagli in titanio anodizzato scuro, bronzo scuro metallizzato e titanio nero notte.

La nuova Bentley è spinta dal motore a benzina 6.0 TSI W12 biturbo da 660 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima, abbinato sia alla trazione integrale permanente che al cambio automatico a doppia frizione ed otto rapporti. Infine, la dotazione di serie comprende anche il set di bagagli Schedoni anch’essi su misura.

Bentley

La Bentley è una storica azienda automobilistica britannica di autovetture di prestigio fondata nel 1919 da Walter Owen Bentley a Cricklewood, nei dintorni di Londra, nonché uno dei principali fornitori della Casa Reale inglese e vincitrice della 24 Ore di Le Mans nel 1924, 1927, 1928, 1929, 1930 e 2003.

Dal 1998 fa parte del Gruppo Volkswagen, le cui nuove strategie commerciali hanno determinato una rinascita del marchio, creando altresì una più spiccata identità per la nuova gamma di vetture.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
2
Not Sure
0
Silly
0
Marina Greggio
Innamorata delle lingue e colleziono instancabilmente viaggi. Nel tempo libero scrivo, leggo, corro e mangio. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più in:Cars

Next Article:

0 %