Fashionnews

Bav Tailor e l’equilibrio dell’essenza interiore

In questa nuova collezione di Bav Tailor si rivela l’equilibrio e l’integrità della sua essenza interiore che la fa evolvere con purezza verso la sua desiderabile visione hygge unendo la quintessenza di creazioni che incarnano il suo spirito libero. Il risultato è un’estetica di emancipazione disinvolta, libera da ogni paura di sperimentare accattivanti nuovi percorsi alla scoperta di sé.

Questa nuova stagione, la sfera olistica di BAV TAILOR, continua a rafforzare il suo manifesto a sostegno dell’artigianato globale, della diversità e della moda ‘slow’. Con l’unione di pezzi chiave, presentati nella collezione Kushmanda SS21, il brand di Conscious Luxury si evolve in un nuovo equilibrio nel presentare due collezioni all’anno che si intrecciano nella narrazione, lasciando spazio e tempo, per ogni creazione animata, di respirare ed essere rispettata all’interno di un sistema equilibrato – incorporando uno spirito di movimento lento verso il design consapevole, la produzione, il consumo e il benessere.

Sattva AW21/22 – una collezione consolidata che crea pezzi con uno scopo, piuttosto che con la mentalità del superfluo.

Un guardaroba perfetto, fatto di silhouette plasmate con sartoria di alta qualità, presentato con materiali innovativi e sostenibili come il Lokya Kimono Coat – un adattamento dell’iconico Dvaita Kimono Coat e lanciato per la prima volta durante la collezione di debutto di BAV TAILOR. Ispirato alla tradizione giapponese e ai viaggi di Bav in quel periodo, la costruzione si basava sul concetto di dualismo e spirito libero, l’essenza di tutti i pezzi mentali di Bav. Il cappotto può essere adattato per essere indossato come un cappotto o un gilet grazie alle maniche rimovibili.

Per questa nuova stagione Sattva, il concetto di dualismo continua attraverso pezzi gender-neutral e materiali a cui è stata data una seconda vita, trasformandoli con una nuova identità consapevole. Il Lokya Kimono Coat è presentato in due varianti:

– Il tessuto Resilk® ornato da una stampa grafica che raffigura l’essenza interiore di Bav, è tratto dagli squisiti archivi artistici di Mantero a Como, lo storico produttore di seta italiana che, dal 1902 condivide la stessa filosofia di rispetto di BAV TAILOR. Infatti, l’innovativa fibra Resilk® nasce da materiale di produzione in eccesso di pura seta, secondi, scarti, tessuti griffati, stock obsoleti ed il processo produttivo 100% Made-in-Italy rende, per questa stagione, il Lokya Kimono Coat un must-have ingegnosamente certificato, trasparente, a bassa emissione di carbonio e tracciabile. – La seconda variante è presentata in un morbido mohair lustro no-cruelty proveniente eticamente da allevamenti certificati con processi produttivi sostenibili, accostato a preziosi dettagli in lana Biellese certificata verde. Il tessuto Resilk® viene utilizzato anche in un leggero foulard per aggiungere un tocco di finezza a qualsiasi outfit.

Un materiale d’autore per Bav, la foglia della pianta dell’orecchio d’elefante coltivata in modo sostenibile nelle foreste amazzoniche, è presentata in due pochette: Shanti Leaf Clutch e Shanti Leaf Zip Pouch squisitamente realizzate a mano sotto lo splendido sole toscano.

Il Suci Kush Trench, presentato in MARM/MORE, un altro nuovo materiale innovativo derivato dagli scarti della pietra di marmo italiana, è il risultato di un progetto che contribuisce a proteggere la terra e le valli dallo sfruttamento delle montagne, e ad incoraggiare l’uso dei sottoprodotti come materia prima. La camicia Lokya Kush, in organza giapponese rifinita con sale per darle una texture in 3D, è presentata in un altro materiale must-have considerato indispensabile per i benefìci energetici scientifici che derivano dalla cultura indiana, dove la seta è nota per attrarre ed assorbire l’energia elettromagnetica, per creare una sensazione istantanea di calma e di concentrazione, fornendo al contempo proprietà ipoallergeniche e di miglioramento della bellezza.

I pezzi per lo yoga e il tempo libero della linea Shanti Wellness rimangono un must-have, presentati in un materiale innovativo SENSITIVE® SCULPT, una miscela certificata ottenuta attraverso il SensitivEcoSystem® che vanta una traspirabilità superiore e benefici per il controllo dell’umidità sulla pelle.

Attraverso la piattaforma “Artisanal Lab” BAV TAILOR, che si sforza di mostrare la raffinata maestria degli artigiani globali e di promuovere il talento creativo, presenta un abbigliamento a maglia lussuosamente morbido in una miscela di mohair e seta in collaborazione con KOCO – Knit One garment Change One life – un’azienda certificata B Corp, che sostiene il lavoro a maglia fatto a mano dalle donne che vivono nei villaggi rurali del Tamil Nadu nell’India meridionale – una fratellanza di artigiani ed un business con gli obiettivi globali delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile intrecciato nel loro DNA.

La palette di colori conferma l’esplorazione nelle nuance dei cristalli e dei toni della terra, fusi con materiali naturali e ricercati. Un approccio in armonica simmetria con un modo di pensare sobrio ed equilibrato. Le sfumature includono: bianco luna simbolo di purezza, chiarezza e connessione, aqua aura per successo, concentrazione e comunicazione, grigio cenere come simbolo di terra per donare energia e forza, ematite grigia per concentrazione, coraggio ed equilibrio ed infine un tocco di giallo sole per stimolare l’ottimismo, la connettività e l’energia solare.

 

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
1
Not Sure
0
Silly
0
Marina Greggio
Innamorata delle lingue e colleziono instancabilmente viaggi. Nel tempo libero scrivo, leggo, corro e mangio. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Fashion

Next Article:

0 %