Beautynews

Balsamo struccante, informazioni e consigli


A fine giornata è necessaria una detersione accurata del viso, in modo da rimuovere ogni traccia di trucco e ogni impurità, in modo da ottenere una pelle sana, bella, luminosa. Ma che tipo di struccante utilizzare per raggiungere questo obiettivo? In commercio c’è una vasta scelta di prodotti, acqua micellare, latte detergente e tonico, oli struccanti, balsamo struccante e molti altri ancora. Andiamo insieme a scoprire proprio quest’ultimo prodotto, il balm struccante.

Cos’è il balm struccante?

Avete presente la consistenza del balsamo per capelli che siete soliti utilizzare ogni giorno? Ecco, il balm struccante ha una consistenza simile, un prodotto quindi molto cremoso. Il balsamo struccante consente di eliminare ogni traccia di make up dal viso, non solo il make up di stampo tradizionale, ma anche quello waterproof senza la necessità di strofinare la pelle e quindi rischiare di danneggiarla. Non è un prodotto esclusivamente efficace, è uno struccante veloce. Bastano infatti pochi istanti per eliminare ogni traccia di make up.

Il bello del balsamo struccante è che può essere utilizzato anche sugli occhi e sulle labbra, anche sulle zone in assoluto più delicate insomma del nostro viso. Perché? Semplicemente perché è un prodotto che non nasce solo per struccare, ma anche per idratare e nutrire la pelle in modo eccellente, così da ottenere una pelle morbida e liscia come seta, in perfetta salute.

GYADA COSMETICS, Radiance Cleansing Balm, Burro Struccante Illuminante, Rende la Pelle Luminosa e Idratata, Azione Detergente, Protettiva e Nutriente, a Base di Vitamina C, 200 ml

GYADA COSMETICS
amazon.it

18,90 €

Proprio perché ha una formulazione così ricca e nutriente, questo è un prodotto perfetto per chi ha la pelle secca o tendente al secco, una pelle che infatti ha bisogno di qualche cura extra. Può essere utilizzato anche da chi ha la pelle normale, purché il clima non sia umido o eccessivamente caldo, come capita ad esempio durante il periodo estivo. Non si tratta invece di una buona scelta per chi ha la pelle grassa e con imperfezioni, c’è il rischio infatti di peggiorare ulteriormente la situazione.

Come si usa il balsamo struccante?

Tra gli errori da evitare quando ci strucchiamo, non lavarci le mani accuratamente. Ecco, questa è la prima cosa da fare. A questo punto massaggiate una buona dose di balsamo sulla pelle del viso asciutta. Durante il massaggiato noterete che la consistenza del prodotto cambia. La sua consistenza cremosa diventa più simile infatti prima ad un olio e dopo ad un latte. Quando la consistenza cambia, significa che il prodotto ha agito alla perfezione, eliminando il trucco e nutrendo adeguatamente la pelle. È necessario in seguito risciacquare il viso con l’acqua corrente, in modo da eliminare le tracce di balsamo. Non c’è bisogno di utilizzare alcun detergente, la sola acqua è più che sufficiente.

Take The Day Off Cleansing Balm 125 Ml

Clinique
amazon.it

32,05 €

Pro e contro del balsamo struccante

Riassumendo, il balm struccante è un prodotto che permette di eliminare senza alcuna difficoltà le tracce di trucco e allo stesso tempo di idratare e nutrire la pelle. Elimina anche il trucco in assoluto più resistente, come il trucco waterproof, e ogni altra traccia di prodotto cosmetico. Anche le creme con filtri solari, anch’esse molto resistenti, vengono eliminate in pochi istanti appena. Esistono però anche dei contro che è necessario prendere in considerazione. Non si tratta di un prodotto adatto per le pelli grasse. Chi ha la pelle normale può usarlo, ma non in estate quando fa caldo e l’umidità è elevata. Inoltre è necessario risciacquare (cosa che ad esempio non è necessario fare con l’acqua micellare). È infine un prodotto difficile da portare con sé, poco adatto per i viaggi. Vi sembra che i pro siano più importanti rispetto ai contro? Continuare nella lettura, per scoprire allora come scegliere i migliori balm.

Balsamo struccate, il migliore

Esiste un balsamo struccante migliore degli altri? Davvero difficile rispondere a questa domanda, considerando che nel corso degli anni i balm struccanti si sono diffusi in modo davvero intenso e ne sono oggi disponibili decine e decine di versioni arricchite da ingredienti pensati per ogni esigenza. Il segreto è quindi di controllare sempre gli ingredienti per capire quale possa essere la versione più adatta per la propria pelle. Anche se si tratta di un balsamo struccante economico, potrebbe per voi essere la scelta ideale.

3,5 Once Balsamo Detergente All’avocado, Struccante per la Pulizia Profonda, Balsamo Detergente Rinfrescante per lo Sporco del Viso, Cosmetico Rimuove Trucco e Impurità

Pongnas
amazon.it

20,43 €

Esistono ad esempio balm arricchiti con camomilla, in modo da ottenere un effetto calmante e minimizzare irritazioni ed arrossamenti. Altri balm sono invece in possesso di sostanze elasticizzanti e antiossidanti, per un effetto antiage ideale per le pelli più mature. Chi desidera una pelle morbidissima, può scegliere i balm arricchiti con burro di karitè o altri simili burri naturali. Esistono anche, giusto ricordarlo, prodotti con formulazioni al 100% (o quasi) naturali e biologiche. Insomma, non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta.

Se volete andare sul sicuro in quanto ad efficacia, non possiamo che consigliarvi di scegliere un balsamo struccante coreano. È infatti risaputo che i prodotti coreani sono tra i più efficaci in assoluto e realizzati con ingredienti di altissimo livello. In alternativa, scegliere un brand cosmetico molto rinomato, meglio se a livello globale. Il prezzo di un balsamo struccante coreano o di un brand famoso è ovviamente elevato, ma ne vale davvero la pena.



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Beauty

Next Article:

0 %