Boatnews

Azimut, al salone francese le première dei nuovi Low Emission Yacht


Ispirato alla filosofia dei trawler, imbarcazioni pensate per le lunghe navigazioni, Azimut interpreta questo modello con un twist contemporaneo e concepisce già nel 2007 il primo Crossover della storia della nautica introducendo una categoria di prodotto prima inesistente. La linea Magellano risponde alle esigenze di un armatore contemporaneo e con il piacere del viaggio: la dualità della velocità, la carena ad alta efficienza di ultima generazione e un design ricercato. Da qui la scelta dell’architetto inglese Ken Freivokh, il designer che meglio si muove, elegantemente, tra vela e motore, il cui stile ha scolpito gli esterni di questo crossover coupè, dalla sovrastruttura filante.  Mente creativa dell’interior, al suo secondo appuntamento con il cantiere italiano, è Vincenzo De Cotiis, rinomato architetto e designer. La timoneria unica e la sua collocazione sull’upperdeck lascia sul ponte principale spazio per il grande salone inondato di luce naturale e per la suite armatoriale full beam con vetrate a tutta altezza. Magellano 30M si muove in diverse condizioni di mare grazie alla Carena Dual Mode a doppio spigolo che, rispetto a carene tradizionali hard chine, permette morbidezza d’impatto sull’onda, garantendo efficienza e stabilità anche in condizioni di mare formato, e una riduzione delle emissioni del 20%. 



Source link

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Boat

Next Article:

0 %