Fashionnews

Alexander McQueen investe nel retail milanese

Alexander McQueen svela il suo nuovo flagship store nel Quadrilatero della Moda di Milano. Il marchio, del gruppo Kering, ha appena aperto una boutique di 650mq su due pieni in via San’Andrea 21. Il negozio riporta il concept ideato dal direttore creativo Sarah Burton in collaborazione con l’architetto Smiljan Radic e ospita il prêt-à-porter donna e uomo oltre agli accessori.

Lo store milanese segue l’esempio del flagship store londinese in Old Bond Street aperto alla fine del 2018. Le nuove boutique sono composte principalmente da materiali naturali: legno su pavimenti, soffitti e pareti, sculture in granito e onice al posto dei tavoli da esposizione più convenzionali fusi con rivestimenti innovativi tra cui cotone-crete, una cartapesta completamente sostenibile, lavorata come un tessuto, e cilindri di vetro che perforano l’interno introducendo riflessione e luce.

Nei giorni scorsi, inoltre, la maison ha presentato la collezione primavera/estate 2021 attraverso un cortometraggio diretto da Jonathan Glazer. Per la prima volta le proposte uomo e donna sono state svelate insieme. La clip di cinque minuti è ambientata nella capitale inglese tra forma, silhouette e volume di abiti puliti, privi di artificio.

Chi è Alexander McQueen?

Lee Alexander McQueen, nato nel 1969, è stato uno stilista e couturier britannico. Ha lavorato come capo designer a Givenchy dal 1996 al 2001 e ha fondato il suo marchio Alexander McQueen nel 1992. I suoi successi nel campo della moda gli sono valsi quattro premi come Stilista dell’anno britannico (1996, 1997, 2001 e 2003) e il premio Stilista dell’anno internazionale del CFDA nel 2003. McQueen è morto suicida nel 2010, poco dopo la morte della madre. È morto all’età di 40 anni, nella sua casa di Mayfair, Londra.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marina Greggio
Innamorata delle lingue e colleziono instancabilmente viaggi. Nel tempo libero scrivo, leggo, corro e mangio. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più in:Fashion

Next Article:

0 %